Sirio 22-29 febbraio 2024
Share

13 aprile

Acec Milano, a Cesano Maderno l’assemblea dei soci

All’ordine del giorno consuntivo 2018 e preventivo 2019, i finanziamenti regionali, lo stato di salute delle sale della comunità e uno studio di fattibilità per dividere platea e galleria

3 Aprile 2019

Sabato 13 aprile l’Acec della Diocesi di Milano si riunirà per l’assemblea dei soci presso la Sala della Comunità Excelsior di Cesano Maderno (via San Carlo 20), a partire dalle 9:30.

L’assemblea verrà introdotta da don Gianluca Bernardini, presidente Acec e referente Cinema e Teatro per la Diocesi, che presenterà una relazione sulle attività svolte nel corso della stagione e sui progetti e le nuove iniziative per il 2019. Nella mattinata verranno presentati anche il bilancio consuntivo 2018 e quello preventivo 2019.

Seguiranno importanti aggiornamenti sulle opportunità di finanziamento del settore. In particolare il focus sarà posto attorno al nuovo bando indetto dalla Regione Lombardia, oltre ai crediti d’imposta sugli investimenti e sulla programmazione d’essai.

Nella seconda parte della giornata Angelo Chirico, direttore di Itl Cinema, interverrà per delineare i punti di forza e le difficoltà che le sale di comunità hanno affrontato e stanno affrontando tutt’ora nel complesso mercato cinematografico. Infine, in chiusura di mattinata, verranno presentati i risultati dello studio di fattibilità per la divisione di platea e galleria tramite l’utilizzo di una parete mobile in un cinema teatro, finanziato dall’Acec diocesana e condotto con il contributo della Fondazione Cariplo nella sala Cinema Teatro Cristallo di Cesano Boscone.

All’assemblea sono invitati tutti i rappresentanti delle sale di comunità. In quanto momento di importante condivisione, fondamentale per impostare le attività nei mesi a venire, si auspica un’ampia partecipazione ai lavori da parte di tutti i soci.

Leggi anche

Bando
xcinema.jpg.pagespeed.ic.JwbkhsUAkm Cropped

Sale della Comunità, in Regione disponibili 4.300.000 euro

Dotazione destinata a finanziare lavori di adeguamento strutturale e tecnologico. L’Acec Milano collabora alla redazione dei progetti, da presentare entro il 2 maggio

di Gabriele Lingiardi