Audiogallery

Videogallery Fotogallery

Girardo: «Bassa affluenza alle Europee? Segnale di crisi della democrazia»

Tante le considerazioni possibili al termine delle votazioni europee, le prime in un contesto di guerra. In Italia hanno votato il 49,9% degli aventi diritto. In molti hanno "delegato" a decidere su temi davvero importanti per l'Europa. Un dato eclatante o di tendenza? Ne parliamo con Marco Girardo,…

Pasini: «Resiste la maggioranza di Von der Leyen ma è insidiata da un vento diverso»

Elezioni Europee2024, è tempo di bilancio. Il "vento di destra" sta soffiando sull'Europa. Era prevedibile? Come va letto? Ne parliamo con Nicola Pasini, docente di scienza politica dell’Università degli Studi di Milano

Alcune generazioni non percepiscono il voto europeo come significativo

Vince l'astensionismo? L'Europa vota confermando i suoi equilibri politici, intaccati dall'avanzata delle destre. Una lettura ancora prevalentemente italiana per un voto che avrebbe dovuto parlare di futuro. Solo il 47% ha votato. L'Europa è vicina o lontana per i giovani? Ne parliamo con don Marco…

«Migranti, l’Europa può dire qualcosa di determinante per il futuro del mondo»

Sabato 8 e domenica 9 giugno si vota per il Parlamento Europeo e il tema delle migrazioni è entrato abbondantemente nel dibattito elettorale perchè è centrale su tanti fronti, sicurezza compresa. Ne parliamo con don Alberto Vitali, responsabile della Pastorale dei migranti della Diocesi di Milano

Mons. Agnesi: «Non focalizziamo lo sguardo sui numeri: la Chiesa non sono solo i preti»

Sabato l'Arcivescovo ordinerà sacerdoti 17 diaconi, giovani uomini dai 25 ai 37 anni. Saranno chiamati a essere uomini di legame, comunione e a incoraggiare cammini sinodali. Ne parliamo con monsignor Franco Agnesi, Vicario generale della Diocesi, che quest'anno festeggia il 50mo di ordinazione…

Cancellare il debito dei Paesi in via di sviluppo: operazione di giustizia

Anche papa Francesco, come già san Giovanni Paolo II per il Grande Giubileo del 2000, in vista dell'apertura dell'Anno Santo chiede di cancellare il debito estero dei Paesi in via di sviluppo. Dopo 25 anni bisogna ricominciare ad alleggerire il debito dei paesi poveri? Come mai? Ne parliamo con don…

Mosconi: «Europee 2024, è bene votare ma votare con coscienza»

Un'indagine condotta da Ipsos in collaborazione con l'Istituto Toniolo, rivela che il 68%  dei giovani andrà a votare ma il 60% non sa ancora per chi. Partecipare al voto è importante, anche per sostenere il Parlamento europeo. Ne parliamo con monsignor Marino Mosconi, Cancelliere arcivescovile

Lavoro e intelligenza artificiale: va incentivata la formazione

Si parla quotidianamente di Intelligenza Artificiale e delle sue ricadute sul mondo del lavoro. Secondo una ricerca di Microsoft, l'80% degli under 35 non sa ancora bene di cosa si tratti, anche se il 57% giudica positivamente lo sviluppo dell'Ia. Ne parliamo con Monica Forni (Acli milanesi)

La vocazione non manca, manca a volte il coraggio di rispondere

I numeri non sono tutto, ma secondo il Rettore don Castagna, vanno considerati. Il calo è costante. L'età media si sta alzando. Secondo una stima, a Milano nel 2040 i sacerdoti under 40 saranno solo 14. Per don Mattia Colombo questa sfida va vissuta come stimolo. Il candidato don Edoardo Mauri,…

1 2 3 4 5 6 69