Effetti e prospettive dei documenti conciliari Dei Verbum e Nostra Aetate Milano, 16 novembre 2005 Facoltà Teologica, via dei Chiostri 6, 20121 Milano


Redazione

Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale
Ecumenismo e Dialogo Arcidiocesi di Milano

Milano, 16 novembre 2005
Facoltà Teologica, via dei Chiostri 6, 20121 Milano

Ore 9.30 – Saluto e presentazione
Giuseppe Angelini, preside della Facoltà teologica dell’Italia settentrionale e presidente del convegno

Ore 10.00 – Prima relazione
Genesi e ricezione della costituzione conciliare Dei Verbum
Gianantonio Borgonovo, docente di esegesi biblica della Facoltà teologica dell’Italia settentrionale

Ore 11.15 – Seconda relazione
Il significato ecumenico di Dei Verbum e Nostra Aetate: la parola di Dio nel cammino di riconciliazione delle chiese tra loro e con il popolo ebraico
Angelo Maffeis, docente di teologia presso la Facoltà teologica dell’Italia settentrionale

Ore 14.30 – Tavola rotonda
Figli di Abramo a confronto sul libro sacro: idea e funzione delle sacre scritture nel giudaismo, nel cristianesimo, nell’islam
Amos Luzzatto, presidente dell’Unione delle Comunità ebraiche in Italia
Massimo Epis, docente della Facoltà teologica dell’Italia settentrionale
Moussadak Jlidi, docente presso l’Institut supérieur de Langue de Gabès – Tunisia

Ore 16 – Intervallo

Ore 16.15 – Dibattito e conclusioni

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi