Redazione

Dal 1931 il Pontificio Istituto Ambrosiano Musica Sacra costituisce una istituzione monodisciplinare dedita allo studio scientifico, alla trasmissione e alla promozione del canto ambrosiano e del rito liturgico di cui è parte integrante, come anche dell’intero thesaurus della musica sacra.
Per realizzare in pienezza la propria missione istituzionale, in 80 anni di vita, e in 70 di attività accademica, il Piams è venuto sviluppando una articolata offerta formativa in grado di rispondere alle molteplici esigenze e richieste provenienti dal mondo ecclesiale e civile. L’offerta formativa è attualmente affiancata da proposte di stages altamente specializzati, da progetti di ricerca di rilievo internazionale e da un autorevole servizio di reference e di documentazione, oltre che da altre iniziative di interesse pastorale e culturale.
Da quest’anno accademico 2010/2011, l’offerta formativa del Piams presenta una fisionomia rinnovata e ampliata. Tra le principali novità sottolineiamo le sezioni Propedeutica musicale e Formazione professionale, le cinque nuove classi di Corsi liberi oltre ai Corsi brevi per operatori pastorali afferenti alla Scuola Salm (Formazione ministeriale).
L’attività didattica del Piams è da oggi articolata in 7 differenti aree che abbracciano 13 ambiti disciplinari, rilasciando qualificazioni di 3 differenti livelli (accademico, professionale, extracurricolare) riconosciute – a seconda della tipologia – a livello internazionale, nazionale o locale.
Info: www.unipiams.org/it/7. Iscrizioni on line a partire da lunedì 19 luglio. Dal 1931 il Pontificio Istituto Ambrosiano Musica Sacra costituisce una istituzione monodisciplinare dedita allo studio scientifico, alla trasmissione e alla promozione del canto ambrosiano e del rito liturgico di cui è parte integrante, come anche dell’intero thesaurus della musica sacra.Per realizzare in pienezza la propria missione istituzionale, in 80 anni di vita, e in 70 di attività accademica, il Piams è venuto sviluppando una articolata offerta formativa in grado di rispondere alle molteplici esigenze e richieste provenienti dal mondo ecclesiale e civile. L’offerta formativa è attualmente affiancata da proposte di stages altamente specializzati, da progetti di ricerca di rilievo internazionale e da un autorevole servizio di reference e di documentazione, oltre che da altre iniziative di interesse pastorale e culturale.Da quest’anno accademico 2010/2011, l’offerta formativa del Piams presenta una fisionomia rinnovata e ampliata. Tra le principali novità sottolineiamo le sezioni Propedeutica musicale e Formazione professionale, le cinque nuove classi di Corsi liberi oltre ai Corsi brevi per operatori pastorali afferenti alla Scuola Salm (Formazione ministeriale).L’attività didattica del Piams è da oggi articolata in 7 differenti aree che abbracciano 13 ambiti disciplinari, rilasciando qualificazioni di 3 differenti livelli (accademico, professionale, extracurricolare) riconosciute – a seconda della tipologia – a livello internazionale, nazionale o locale.Info: www.unipiams.org/it/7. Iscrizioni on line a partire da lunedì 19 luglio.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi