Nell'ambito della "maratona" milanese delle scene, venerdì 24 il monologo di Enzo Valeri Peruta, sabato 25 i carcerati di Bollate


Redazione

21/10/2008

Arriva anche a Brugherio la Festa del Teatro: una maratona di tre giorni dedicata al teatro, che vede coinvolta Milano e l’intera provincia, con una programmazione di duecento spettacoli, tutti con un biglietto d’ingresso da 0 a 3 euro.

All’interno della ricca programmazione della Festa, Brugherio occupa un posto di rilievo. Si inizia venerdì 24 ottobre al Teatro San Giuseppe, con la prima delle proposte “Fuori orario” del Cinecircolo Bresson: alle 23, dopo la proiezione del film Juno, si potrà assistere al monologo di Enzo Valeri Peruta Paradiso buio, per la regia di Roberto Anglisani, ispirato a Buio in sala di Gian Piero Brunetta.

La festa prosegue sabato 25 ottobre, alle 21, sempre al San Giuseppe, con lo spettacolo Psycopathia sinpathica di Oskar Panizz, portato in scena dagli attori detenuti e non della II Casa di reclusione di Milano – Bollate. L’ingresso a entrambi gli spettacoli è gratuito.

Per domenica l’appuntamento è alla Biblioteca civica alle 11, con l’inaugurazione di due mostre di Marco Muzzolon, scenografo del Teatro del Buratto, animata dalla performance a cura di ArtEventualeTeatro 13 piccoli happening per piccoli di Mario Bertasa.

Sempre domenica, infine, ci sarà lo spettacolo inaugurale della rassegna Il teatro delle Famiglie, con La fiaba dei tre bauli della compagnia Teatro Daccapo (Teatro San Giuseppe, h 16). Lo spettacolo è consigliato a bambini dai 3 anni in su, ingresso a 3 euro.

Info: www.sangiuseppeonline.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi