Milano e Torino unite dalla seconda edizione del Festival che propone 230 eventi musicali di ogni genere


Redazione

31/07/2008

Dal 1° al 25 settembre si svolgerà la seconda edizione di MITO SettembreMusica, il festival che porta la musica d’arte – classica, etnica, jazz, pop e rock – in 230 spettacoli tra Milano e Torino. Una manifestazione che nel 2007 ha unito per la prima volta le due città di Milano e Torino in un fitto calendario di oltre 180 eventi, gratuiti in oltre il 60% dei casi, che hanno richiamato più di 160 mila appassionati di tutte le età.

Questa seconda edizione ripropone la formula vincente dell’alta qualità a prezzi accessibili – ovvero la grande musica a prezzi popolari – anche per gli appuntamenti più importanti, arricchendo e rinnovando le proposte artistiche, mantenendo sempre alta l’attenzione all’integrazione dei generi musicali più diversi, coniugando qualità e intrattenimento.

Tre, quattro, cinque appuntamenti al giorno per un totale di oltre 230 eventi, in gran parte gratuiti, animeranno Torino e Milano per tre settimane e mezzo: 102 location diverse, di cui 68 a Milano e in Lombardia e 34 a Torino e in Piemonte, ospiteranno le migliori orchestre del mondo, l’opera, le musiche del Medioevo, le messe musicali nelle grandi basiliche e nelle abbazie, le cerimonie della corte del Re Sole, i più grandi maestri della musica contemporanea, il jazz, gli spettacoli all’aperto, i concerti notturni, le maratone musicali, i concerti pop/rock e d’avanguardia, gli incontri, i convegni e gli spettacoli per bambini. E anche in questa seconda edizione MITO riserva uno spazio importante a una cultura musicale lontana, quella dei Gitani.

Il concerto inaugurale, il 1° settembre al Teatro alla Scala di Milano, è affidato alla Royal Concertgebouw Orchestra diretta da Mariss Jansons, che eseguirà musiche di Messiaen, Debussy e Musorgskij. Milano sarà percorsa da tre maratone musicali – pianistica, jazz e classica – e i ritmi frenetici della vita cittadina rallenteranno grazie a una pausa con i break in jazz e classica proposti gratuitamente all’ora di pranzo. Un invito al raccoglimento e alla spiritualità arriva dalle messe celebrate nelle più belle chiese della città.

Info: www.mitosettembremusica.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi