Una maratona teatrale per addetti ai lavori, porterà in scena a Milano, dal 10 al 13 novembre, un assaggio delle produzioni lombarde per la prossima stagione. Un'occasione unica di incontro e scambio di idee e progetti tra operatori culturali, attori e scuole di teatro


Redazione

10/11/2008

Piccoli assaggi di teatro futuro per addetti ai lavori. È questa la sostanza dell’iniziativa “Next. Laboratorio delle idee”, una maratona di tre giorni, che si svolgerà sui palcoscenici del Piccolo Teatro (Studio e Scatola Magica, oggi 10 novembre) e al Teatro Litta (Teatro e Sala Cavallerizza, 11 e 12 novembre), e che porterà in scena piccole anticipazioni dei progetti produttivi per il 2009 di quaranta tra teatri e compagnie regionali,che riceveranno complessivamente dalla Regione Lombardia un sostegno produttivo di 900 mila euro.

Inserita nell’ambito delle iniziative di “Oltre il palcoscenico” , progetto triennale sostenuto dall’Assessorato alle Culture, Identità e Autonomie della Regione Lombardia, con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività culturali, “Next” offrirà agli addetti ai lavori, agli operatori culturali, agli attori e alle scuole di teatro un’occasione unica di incontro e scambio di idee e progetti, con la possibilità di dare vita a feconde partnership produttive.

A un ritmo serrato di circa venti minuti a compagnia – nella forma della lettura scenica, della mise en espace o della vera e propria pillola di spettacolo – si alterneranno sul palco compagnie note al pubblico. Tra queste il Piccolo Teatro con l’originale Darwin… tra le nuvole da testi di Giulio Giorello e Luca Boschi e con la regia di Stefano De Luca; Franco Branciaroli per la compagnia degli Incamminati con un inedito Don Chisciotte in cui imita le voci di Vittorio Gassman e Carmelo Bene; Cesare Lievi per il CTB di Brescia con Semplicemente complicato di Thomas Bernhard; Serena Sinigaglia e il gruppo Atir con l’Aggancio , il nuovo spettacolo tratto dal romanzo di Nadine Gordimer con Fausto Russo Alesi; Filippo Timi con il testo di cui è autore e interprete Il popolo non ha il pane? Diamogli la brioche per ArtedanzaE20; Giulio Bosetti per il Teatro Carcano in L’attore di Mario Soldati; Lorenzo Loris per il Teatro Out Off con Aspettando Godot di Samuel Beckett; Antonio Syxty per il Teatro Litta con Mi ami? Do you love me? originalmente tratto dai testi dello psichiatra R. D. Lang; e ancora Elio De Capitani per il Teatro dell’Elfo con l’atteso prosieguo di Angels of America – La Perestroika di Tony Kushner; Renato Sarti e Bebo Storti del Teatro della Cooperativa con Chicago Boys; Renzo Martinelli del Teatro i con Lait di Magdalena Barile.

Nel corso della manifestazione sono inoltre previsti anche due momenti di approfondimento, aperti anche ai non addetti ai lavori. Il primo si terrà il 10 novembre ore 16.00 al Piccolo Teatro Studio, sul tema: “Stato e Regioni: il Teatro tra le normative regionali e il Fondo Unico per lo Spettacolo. Prospettive di sviluppo degli accordi con particolare riferimento all’integrazione con le attività promozionali e turistiche del territorio in vista dell’ EXPÒ 2015”. Interverranno Massimo Zanello, Assessore alle Culture, Identità e Autonomie della Lombardia, e Salvatore Nastasi, Capo di gabinetto del MIBAC, Fiorenzo Grassi, Presidente Agis Lombarda.

Il secondo il 12 novembre alle ore 12.00 alla Sala Cavallerizza del Teatro Litta, con il titolo “Il Pubblico in Lombardia: analisi della funzione dello spettacolo dal vivo. Presentazione in anteprima dei dati del teatro e della danza del primo semestre 2008”. Interverranno: Massimo Zanello, Assessore alle Culture, Identità e Autonomie della Lombardia, Lorenzo Ferrero, Vicepresidente SIAE, Marina Landi Direttore Divisione Servizi SIAE.

Per informazioni: Piccolo Teatro di Milano, via Rivoli 6; tel. 02.72.33.31 e 02.72.33.32.72; www.piccoloteatro.org; Teatro Litta, corso Magenta 24, tel. 02.80.55.882 www.teatrolitta.it.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi