Sabato 4 ottobre parte la stagione, ricca e articolata, del palcoscenico di Cusano Milanino


Redazione

26/09/2008

Sabato 4 ottobre parte la stagione 2008-2009 del Teatro Giovanni XXIII di Cusano Milanino. Alle 21 andrà in scena un musical divertente e fantastico, Il piccolo popolo del Grande Emporio, che inaugura un cartellone ricco di spettacoli nello spirito della festa, ma anche della voglia di esplorare il sentimento e il pensiero. Una stagione all’insegna della contaminazione, con una programmazione vivace e diversificata.

Serate musicali e commedie brillanti, incontri tesi a costruire nuovi sguardi su tematiche essenziali quali il pluralismo religioso e l’emergenza educazione, testimonianze shock, musical importanti e capolavori indiscussi come Così è se vi pare, portato in scena dalla Compagnia “Amici della Prosa”. E ancora, spettacoli di forte testimonianza sociale come …E ancora danzo la vita della Compagnia Le Griots, la storia vera della vittoriosa battaglia di dieci donne contro il cancro.

L’imperativo della stagione è “Incontrare e incontrarsi a Teatro”, per riscoprire nel teatro un motore di coesione e di maturazione sociale, per ritrovarvi qualcosa per cui spendersi, da donare e ricevere, e per “giocare” insieme ai professionisti che incanteranno il pubblico.

La programmazione del Teatro Giovanni XXIII è da sette anni gestita dall’omonimo Centro culturale, che promuove eventi legati alla prosa contemporanea così come ai grandi classici: un teatro amatoriale di alto profilo, dialettale e in lingua, e un grande teatro professionistico.

Il Centro culturale si propone di ospitare e promuovere eventi teatrali e musicali, selezionati in accordo con professionisti che avessero necessità di affittare un teatro, dando così origine a interessanti esempi di Teatro di Comunità. Infatti, cos’altro è il Teatro se non “incontro” con l’altro? L’obiettivo è quello di offrire alla cittadinanza una opportunità di confronto e di crescita importante e divertente. Un Teatro sociale e di servizio, nutrito di persone preparate, appassionate ed entusiaste, che vogliono, attraverso lo spettacolo, “cantare, danzare, giocare la vita”.

Info: www.teatrocusano.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi