Per nove giorni, in 16 Comuni del nord milanese si potranno scoprire tesori di architettura e di turismo, vie di campagna e percorsi d’acqua. Un contenitore di divertimento, buona tavola, cultura, arte e tempo per le famiglie

Groane

Decine e decine di appuntamenti nei 16 Comuni che ospiteranno i visitatori nella Settimana fra le Groane, con ritmi da far girare la testa. Ma nel programma ci sono appuntamenti che non si possono perdere. Eccoli.

Incroci di Bande al Castello
Sabato 14 aprile, dalle 14 alle 18, al Castello Sforzesco di Milano (Cortili interni e Museo degli Strumenti Musicali), happening musicale con la partecipazione di diversi complessi bandistici (info: tel. 02.39104149 – cell 338.8367106 – www.levocidellacitta.it e www.settimana.insiemegroane.it)

La settimana del Risotto
Dal 14 al 22 aprile, ricette gustose proposte nelle corti nobili delle ville gentilizie, sull’aia di vecchie cascine, nelle trattorie tradizionali e nei ristoranti trendy. È un’iniziativa che per la prima volta coinvolge numerosi ristoranti: sono infatti 25 i locali che apriranno le porte ai buongustai della tradizione milanese offrendo menù differenziati sia nelle portate sia nel prezzo, per soddisfare ogni esigenza e ogni palato. I risotti potranno essere assaporati anche all’interno dei giardini delle ville storiche(info: www.settimana.insiemegroane.it – infoline: 800.474747)

Viaggiatori viaggianti…di villa in villa
Nei sabati e nelle domeniche il Sistema delle Ville Gentilizie Lombarde invita tutte le famiglie di oggi a scoprire i segreti degli antichi casati lombardi, che apriranno le loro dimore per una visita davvero speciale! Visita guidata partecipata, con attività di gruppo, all’interno dei parchi e delle sale, rivolta a famiglie con bambini (7-12 anni). L’attività è gratuita.
Villa Arconati, Castellazzo di Bollate: 15 aprile, ore 10.30 e 15, 22 aprile ore 15
Palazzo Arese Borromeo, Cesano Maderno: 22 aprile, ore 10 e 14
Villa Tittoni Traversi, Desio: 14 aprile, ore 14.30 e 16.30
Villa Borromeo Visconti Litta, Lainate: 15 aprile, ore 10, 14.30 e 14.45
Villa Pusterla, Limbiate: attività sperimentale rivolta alla scuola primaria.
Prenotazione obbligatoria fino a esaurimento dei posti disponibili (info: tel. 02.35005446 – info@villegentilizielombarde.orgwww.villegentilizielombarde.org)

Bollate dentro… una città da scoprire
Sabato 21 aprile, dalle 17, una fermata alla casa penitenziaria di Bollate: un giorno in carcere, un percorso guidato tra attività produttive e artistiche per scoprire dove nascono progetti e iniziative di speranza e futuro. Poi pizza e teatro (ore 20).
Iscrizione obbligatoria entro martedì 17 aprile all’Ufficio Cultura di Bollate (tel. 02.35005501 – cultura@comune.bollate.mi.it – ingresso non consentito ai minorenni).

Mostra “Pasolini in Casa Testori”
Dal 20 aprile all’1 luglio la casa natale di Giovanni Testori (largo Angelo Testori 13, Novate Milanese) riapre con una grande mostra dedicata allo scrittore Pier Paolo Pasolini, a 90 anni dalla nascita (1922-1975). Giovanni Testori ha ospitato un intellettuale dalle molte analogie con la propria sensibilità. La mostra ripercorre per nuclei tematici e cronologici diverse tappe nell’eterogenea opera pasoliniana con opere inedite, disegni, dipinti, scritti e lettere autografe, fotografie.
Orari: mar-ven ore 18-22, sabato ore 10-23, domenica ore 10-20 (info: tel. 02.35473272 – villavenino@comune.novate-milanese.mi.it)

Gli itinerari speciali
Tour delle Ville, architettura contemporanea e religiosa, percorsi naturalistici e cascine, i centri storici: oltre 60 luoghi aperti gratuitamente e 200 eventi fra spettacoli, teatro, musica, laboratori, aperitivi, assaggi, conferenze.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi