Eventi e appuntamenti sul tema “Oltre il male il peso del bene”

Paola Bigatto

Sono già più di 15 mila gli studenti e circa 800 i docenti che si sono prenotati, attraverso le loro scuole, agli eventi del calendario della Stagione 2011-2012 del Centro culturale Asteria (piazzale Francesco Carrara 17.1, Milano). Incontri, spettacoli, conferenze, testimonianze, presentazioni multimediali, per un totale di 45 eventi. “Finestre di speranza” è il tema conduttore dell’anno.

“Oltre il male il peso del bene” è invece la prospettiva con la quale, in questo mese, il Centro culturale Asteria dedicherà la sua attenzione al Giorno della Memoria (27 Gennaio), in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti. Venerdì 27, alle 10, andrà in scena lo spettacolo teatrale di Paola Bigatto La banalità del male, un adattamento dal saggio di Hannah Arendt. Ci saranno repliche il 20, dal 23 al 26, il 30 gennaio e il 3 febbraio. L’attrice e regista interpreterà un monologo che ricostruisce il momento il cui la filosofa ebrea è colpita dalle polemiche sollevate dalla sua opera La banalità del male. Inoltre, il Centro Asteria ospiterà, dall’11 al 13, dal 17 al 19 gennaio e il 17 febbraio Nedo Fiano, che da anni testimonia la drammatica storia della sua deportazione nel campo di sterminio di Auschwitz. Un terzo appuntamento sarà il 31 gennaio e 14 febbraio: lo storico Andrea Bienati introdurrà le testimonianze di un ex internato militare nei lager nazisti, di un ex deportato per motivi razziali e di un ex deportato politico.

Info e prenotazioni: tel. 02.8460919 – info@centroasteria.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi