L’opera musicale di Michele Guardì e Pippo Flora - che esprime profondi valori cristiani ed è reduce da una tournée in tutta Italia, con circa 150 mila spettatori - in scena allo Stadio Rigamonti-Ceppi di Lecco

Promessi Sposi

I Promessi Sposi tornano a casa: il 21 e 22 giugno (alle 21.30) l’opera musicale di Michele Guardì e Pippo Flora sarà rappresentata allo stadio Rigamonti-Ceppi di Lecco per iniziativa del Comitato Lecchese per il Grande Ciclismo.

Lo spettacolo è un’opera dai profondi valori cristiani, alcuni dei quali erano stati analizzati nella serata d’anteprima dal titolo “Fede, speranza e carità nei Promessi Sposi”, tenuta il 29 aprile 2010, in Duomo alla presenza dell’Arcivescovo, cardinale Dionigi Tettamanzi. Poi il debutto a San Siro, il 18 giugno 2010, davanti a 20 mila spettatori e, dopo le rappresentazioni al Teatro degli Arcimboldi di Milano (dal 14 al 30 dicembre dello stesso anno), è partita una lunga tournée nei principali teatri e palazzetti: incominciata il 5 novembre 2011, si è conclusa il 15 di aprile 2012 ad Ancona, dopo 99 date e oltre 145 mila spettatori. Lo spettacolo è così risultato uno dei più visti della stagione teatrale.

Dieci protagonisti, sei comprimari, ventidue ballerini-coristi che cantano dal vivo sulle basi musicali realizzate da una grande orchestra sinfonica di settanta elementi. Non solo: una spettacolare scenografia con otto enormi carri mobili, proiezioni, effetti scenografici speciali. E costumi e coreografie da grande teatro musicale. Con questi ingredienti viene proposto lo spettacolo che celebra il più grande romanzo italiano con continui rilanci alla attualità dei temi affrontati nel testo originale. Scritta e rielaborata appunto con un’attenzione speciale alla stesura manzoniana, l’opera ha ottenuto il patrocinio morale della Società italiana degli autori ed editori.

Info: tel. 0341.285414 (ore 9-12.30).

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi