“Che razza di madre”, a sostegno del Lacor Hospital in Uganda

Che razza di madre

Va in scena giovedì 25 settembre al Teatro Rosetum (via Pisanello 1, Milano), alle 21, Che razza di madre, monologo scritto e interpretato da Enrica Resini sul tema della maternità. Uno spettacolo che corre leggero e arguto, a metà tra un manuale di istruzioni per l’uso e un corso di addestramento e sopravvivenza per madri.

Il ricavato della serata sarà interamente devoluto alla Fondazione Corti per sostenere il Lacor Hospital, ospedale che ogni anno cura oltre 30 mila mamme e fa nascere oltre 6.000 bambini in Uganda.

Fragilità e contraddizioni popolano l’universo femminile. Enrica Resini le affronta con ironia: perché ridere sui problemi tipici del rapporto madre-figlio è un’arte che conviene apprendere in fretta.

«Che razza di madre. Che razza di titolo – spiega l’autrice –  per uno spettacolo. Parleremo di mamme, figli, nonne. Dei mariti no, solo marginalmente, quando proprio non se ne può fare a meno, e nemmeno delle suocere, per quanto… anche loro siano delle mamme. Analizzeremo la maternità e troveremo le istruzioni per l’uso, tenendo presente che tutte le mamme fanno del loro meglio, ma che sono giganti coi piedi di argilla: tutte navighiamo a vista, senza sapere bene cosa fare e come farlo, perché ci manca l’addestramento».

Lo spettacolo è realizzato con il sostegno di Vineria Alle zitelle e Trattoria Madonnina di Milano.

Ingresso con donazione minima di 10 euro.

Info e prenotazioni: tel. 02.49524096; info@fondazionecorti.it; www.fondazionecorti.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi