Alla presenza del presidente del Csi Milano Giancarlo Valeri


Redazione

Anche il presidente del Csi Milano Giancarlo Valeri ha voluto essere presente alla consegna del Mandato agli allenatori e ai dirigenti della Posl, l’associazione sportiva della Comunità di Dugnano Incirano.
Un appuntamento che si rinnova ogni anno e che ha visto una folta partecipazione durante la messa per la consegna, a sottolineare l’importanza di momenti come questo per chi crede fermamente in una missione educativa praticata attraverso lo sport.
La Posl vive questa missione secondo i principi del Csi, che promuove lo sport come momento di educazione, di crescita, di impegno e di aggregazione sociale, ispirandosi alla visione cristiana dell’uomo e della storia nel servizio alle persone e al territorio. Come il Csi, anche la Posl – che ha nei giovani il principale punto di riferimento, ma rivolge le proprie attività a ogni fascia di età – risponde a una domanda di sport non solo numerica, ma qualificata sul piano culturale, umano e sociale. L’attività sportiva organizzata, continuativa e seria, promossa da educatori, allenatori, arbitri e dirigenti che si prestano a un aggiornamento continuo e consapevoli del proprio “mandato” educativo, infatti, aiuta i giovani ad andare oltre, ad abbandonare gli egoismi e ad affrontare la strada della condivisione, della sperimentazione del limite, della conoscenza di sé.
Educare attraverso lo sport è la missione della Posl, che si sente impegnata quotidianamente a declinare questi principi sul territorio, a supporto della Comunità pastorale. Anche il presidente del Csi Milano Giancarlo Valeri ha voluto essere presente alla consegna del Mandato agli allenatori e ai dirigenti della Posl, l’associazione sportiva della Comunità di Dugnano Incirano.Un appuntamento che si rinnova ogni anno e che ha visto una folta partecipazione durante la messa per la consegna, a sottolineare l’importanza di momenti come questo per chi crede fermamente in una missione educativa praticata attraverso lo sport.La Posl vive questa missione secondo i principi del Csi, che promuove lo sport come momento di educazione, di crescita, di impegno e di aggregazione sociale, ispirandosi alla visione cristiana dell’uomo e della storia nel servizio alle persone e al territorio. Come il Csi, anche la Posl – che ha nei giovani il principale punto di riferimento, ma rivolge le proprie attività a ogni fascia di età – risponde a una domanda di sport non solo numerica, ma qualificata sul piano culturale, umano e sociale. L’attività sportiva organizzata, continuativa e seria, promossa da educatori, allenatori, arbitri e dirigenti che si prestano a un aggiornamento continuo e consapevoli del proprio “mandato” educativo, infatti, aiuta i giovani ad andare oltre, ad abbandonare gli egoismi e ad affrontare la strada della condivisione, della sperimentazione del limite, della conoscenza di sé.Educare attraverso lo sport è la missione della Posl, che si sente impegnata quotidianamente a declinare questi principi sul territorio, a supporto della Comunità pastorale.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi