Link: https://www.chiesadimilano.it/news/milano-lombardia/til-libri-trieste-settimana-sociale-cuore-democrazia-2810040.html
Speciale

La Settimana sociale di Trieste

Sirio 15 - 21 luglio 2024
Share

Cultura

ITL Libri alla settimana sociale di Trieste

Tra gli stand del «Villaggio delle buone pratiche» del capoluogo friulano, è presente anche ITL Libri con i titoli dedicati al tema di questa edizione: «Al cuore della democrazia»

Maria Teresa ANTOGNAZZA

6 Luglio 2024

Per la prima volta, la Settimana sociale dei cattolici italiani ospita un “Villaggio delle buone pratiche”. Decine di stand disseminati per le piazze di Trieste, dove cooperative, associazioni ed  enti raccontano esperienze mostrando prodotti e invitando a conoscere un vissuto di lavoro e di esercizio concreto di democrazia, oltre alla crescita culturale dei propri territori.

Tra loro c’è anche ITL Libri,  con il meglio della produzione editoriale di questi ultimi anni e i titoli dedicati al tema della Settimana, “Al cuore della democrazia”.

Le biografie di personaggi che hanno fatto la storia della democrazia in Italia, da Luigi Sturzo a Giorgio La Pira fino ad Aldo Moro; i saggi che ripercorrono la riflessione del laicato cattolico attorno ai valori costitutivi della vita sociale e politica del nostro Paese; gli interventi più lucidi sui temi della politica e dell’impegno civico dei cattolici del cardinale Carlo Maria Martini e quelli sull’esistenza di una testimonianza convinta sulla legalità e il contrasto a ogni forma di corruzione e usura, pronunciati dall’Arcivescovo Mario Delpini.

Sono alcune delle proposte editoriali che i delegati e i passanti possono trovare e sfogliare allo stand di ITL Libri, realizzato in collaborazione con la Cooperativa culturale In Dialogo dell’Azione Cattolica ambrosiana, con cui la casa editrice della Diocesi condivide uno dei marchi editoriali.

Accanto ai titoli e ai libri per ragazzi, molto apprezzati dai visitatori, grande interesse suscitano i docufilm prodotti dall’impresa sociale In Dialogo, i suoi progetti formativi, come “Pensare futuro”, percorso per i giovanissimi delle scuole superiori, e la bellissima mostra sugli eremiti in Italia.