Link: https://www.chiesadimilano.it/news/milano-lombardia/mind-innovation-week-le-grandi-sfide-della-citta-del-futuro-2802344.html
Sirio 26 - 31 maggio 2024
Share

Milano

Mind Innovation Week, le grandi sfide della città del futuro

Dal 5 all’11 maggio la seconda edizione del festival dell’innovazione. Giornate tematiche introdotte da Wings For Life World Run, la corsa più grande al mondo

24 Aprile 2024

Dal 5 al 11 maggio l’innovazione si fa festival aperto al pubblico con la seconda edizione della Mind Innovation Week, il format annuale dedicato ai grandi temi del nostro tempo con ospiti dal mondo scientifico e tecnologico italiano e internazionale (vedi qui il programma).

Promosso da Lendlease – gruppo internazionale di real estate, infrastrutture e rigenerazione di aree urbane, responsabile dello sviluppo privato di Mind –, l’evento prende vita la prima settimana di maggio con i protagonisti del distretto. Scandita da un ricco palinsesto di eventi, laboratori, talk e momenti di networking, il filo conduttore scelto per la seconda edizione del festival è «Where present meets future»: la nascita di ecosistemi di intelligenze integrate incentrate sull’innovazione rappresenta una sfida culturale epocale e offre una prospettiva inedita per comprendere il panorama attuale e tracciare nuove mappe e rotte per il futuro. Si indagherà sul percorso fin qui compiuto mettendo in discussione le nozioni di tempo, etica, responsabilità, tecnologia, scienza, ricerca, formazione, società e persone. Verranno approfonditi sette temi: Sport & Innovation, Seeds of education, Future Urban Hubs, Ecosystem of innovation, Progress of Health, Italian Views, Space of the Art.

Il programma

La settimana si apre domenica 5 maggio con l’undicesima edizione dell’evento di corsa più grande e inclusivo al mondo: la Wings for Life World Run. Corridori di qualsiasi età e livello sentiranno di far parte di qualcosa di unico, partecipando simultaneamente in ogni parte del globo. La Wings for Life World Run è il principale evento della fondazione Wings for Life, organizzazione no-profit che finanzia promettenti ricerche sul midollo spinale e studi clinici.

Da lunedì 6 maggio il festival sarà scandito da appuntamenti dedicati, che affronteranno numerose tematiche: dalla medicina alle biotecnologie, dalla circular open innovation all’educazione, dalla ricerca clinica al restauro, dalle scienze della vita alla sostenibilità energetica e ambientale, dalle città del futuro all’inclusione sociale, dal ruolo delle donne nell’innovazione alle sfide della sostenibilità e dalla resilienza dei sistemi sanitari fino alle prospettive lavorative e di crescita di questi settori.

Le novità di Mind

Tra le principali novità di Mind, quartiere sede della manifestazione, c’è la recente inaugurazione del cantiere per la costruzione, nella zona ovest del distretto, di edifici nuovi, adibiti a uso misto, residenziale e commerciale. L’area, denominata Westgate, si estenderà su una superficie di circa 200 mila mq. Il piano di sviluppo urbanistico prevede il Common Ground: uno spazio interconnesso, un piano terreno unico, comune, aperto alla socialità e alla collaborazione.

Si è intanto concluso lo sviluppo del Mind Village, la prima fase dello sviluppo privato di Mind, che conta 10 mila mq di uffici ed è sede di 40 aziende, di cui 25 realtà solo negli edifici di The Hive. Il Village quest’anno ha visto, tra gli altri eventi significativi, l’apertura del punto vendita innovativo Esselunga Lab e l’inaugurazione del Big Theatre, il grande spazio eventi gestito da Big Spaces. Un’area che è ormai a tutti gli effetti un quartiere frequentato da oltre 2000 persone al giorno (oltre 10 mila se si calcola anche il flusso generato dall’Ircc Galeazzi Sant’Ambrogio).

«Mind è l’esempio di un futuro possibile, fatto di innovazione e di sinergie tra realtà anche molto diverse tra loro. È ora di raccontare e condividere a un pubblico ampio questa idea di contaminazione tra ecosistemi e il processo in continua espansione che stimola la cultura dell’innovazione – racconta Domenico D’Alessio, Head of Marketing & Communications di Lendlease -. La Mind Innovation Week infatti parla a tutti: studenti ricercatori, professionisti delle nuove tecnologie fino ai cittadini curiosi di conoscere i valori e l’identità del distretto dell’innovazione e interessati a confrontarsi con nuovi punti di vista su tematiche di stretta attualità tutte orientate a comprendere e anticipare il futuro».