L'evento si terrà al Pime di Milano con 50 espositori. In programma anche uno spettacolo di Moni Ovadia e un dibattito sull'Africa. In concomitanza si ricorda il 400° anniversario della morte di padre Matteo Ricci


Redazione

Sulla scia del successo ottenuto nella scorsa edizione, nei giorni 14, 15 e 16 maggio nei giardini del Pime (via Mosè Bianchi 94, Milano) verrà ospitata l’annuale Festa del Commercio equo solidale (50 espositori con progetti da tutto il mondo) che dalla scorsa edizione ha preso il nome di “Tuttaunaltrafesta Family”. La famiglia, anche questa volta, la farà da padrona: sono infatti previsti laboratori gratuiti per bambini, spettacoli teatrali e musicali, esibizioni danzanti e convegni di studio. Per quanto riguarda gli spettacoli, fiore all’occhiello della manifestazione sarà Cabaret Yiddish, portato in scena da Moni Ovadia venerdì 14 maggio alle 21 (il prezzo del biglietto è 20 euro).
Questi gli orari della fiera: venerdì 15 e sabato 16 dalle 9.30 alle 23, domenica 17 dalle 9.30 alle 20. Ingresso gratuito (info: tel. 02.43822300 – fiera@pimemilano.com – www.tuttaunaltrafesta.it).
Oltre alla Festa del Commercio equo e solidale, in questi giorni il Pime ospita nel Museo Popoli e Culture una mostra di abiti e accessori, nel quarto centenario della morte del missionario gesuita padre Matteo Ricci. Preziosi tessuti, costumi, ritratti, accessori delle epoche Ming (1368 – 1644) e Qing (1644 – 1911) costituiscono un percorso di conoscenza dell’Impero cinese, fino a includere i ritratti fotografici dei padri del Pime colti nello svolgimento della loro missione. Durante la mostra, aperta fino al 15 giugno (da lunedì a sabato, h 9-12.30 e 14-18), sono in programma due conferenze mercoledì 19 e 26 maggio alle 21.
Per celebrare Matteo Ricci, nel quarto centenario della sua morte a Pechino (11 maggio 1610), e un altro amico del popolo cinese, padre Angelo S. Lazzarotto del Pime, in occasione del suo 85° compleanno, sabato 15 maggio alle 15 si terrà un convegno al Centro missionario Pime, con la presenza di monsignor John Tong, vescovo di Hong Kong, che parlerà dell’evangelizzazione in Cina oggi, della professoressa Elisabetta Corsi, de La Sapienza di Roma, e di padre Bruno Piccolo, superiore del Pime Italia. Seguirà un concerto di musica cinese presso le sale rinnovate del Museo Popoli e Culture. Sulla scia del successo ottenuto nella scorsa edizione, nei giorni 14, 15 e 16 maggio nei giardini del Pime (via Mosè Bianchi 94, Milano) verrà ospitata l’annuale Festa del Commercio equo solidale (50 espositori con progetti da tutto il mondo) che dalla scorsa edizione ha preso il nome di “Tuttaunaltrafesta Family”. La famiglia, anche questa volta, la farà da padrona: sono infatti previsti laboratori gratuiti per bambini, spettacoli teatrali e musicali, esibizioni danzanti e convegni di studio. Per quanto riguarda gli spettacoli, fiore all’occhiello della manifestazione sarà Cabaret Yiddish, portato in scena da Moni Ovadia venerdì 14 maggio alle 21 (il prezzo del biglietto è 20 euro).Questi gli orari della fiera: venerdì 15 e sabato 16 dalle 9.30 alle 23, domenica 17 dalle 9.30 alle 20. Ingresso gratuito (info: tel. 02.43822300 – fiera@pimemilano.com – www.tuttaunaltrafesta.it).Oltre alla Festa del Commercio equo e solidale, in questi giorni il Pime ospita nel Museo Popoli e Culture una mostra di abiti e accessori, nel quarto centenario della morte del missionario gesuita padre Matteo Ricci. Preziosi tessuti, costumi, ritratti, accessori delle epoche Ming (1368 – 1644) e Qing (1644 – 1911) costituiscono un percorso di conoscenza dell’Impero cinese, fino a includere i ritratti fotografici dei padri del Pime colti nello svolgimento della loro missione. Durante la mostra, aperta fino al 15 giugno (da lunedì a sabato, h 9-12.30 e 14-18), sono in programma due conferenze mercoledì 19 e 26 maggio alle 21.Per celebrare Matteo Ricci, nel quarto centenario della sua morte a Pechino (11 maggio 1610), e un altro amico del popolo cinese, padre Angelo S. Lazzarotto del Pime, in occasione del suo 85° compleanno, sabato 15 maggio alle 15 si terrà un convegno al Centro missionario Pime, con la presenza di monsignor John Tong, vescovo di Hong Kong, che parlerà dell’evangelizzazione in Cina oggi, della professoressa Elisabetta Corsi, de La Sapienza di Roma, e di padre Bruno Piccolo, superiore del Pime Italia. Seguirà un concerto di musica cinese presso le sale rinnovate del Museo Popoli e Culture.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi