L'Associazione ProArcoSempione organizza una festa per tutto il quartiere e non solo


Redazione

Domenica 19 dicembre, dalle 11 e sino alle 13 circa, nel casello daziale alla sinistra dell’Arco della Pace, si svolgerà l’iniziativa “Natale in piazza Sempione”, organizzata dall’Associazione ProArcoSempione. L’obiettivo è raccogliere il quartiere intorno a un evento positivo e propositivo, festoso, intorno a valori di solidarietà.
Sotto il gazebo montato per l’occasione saranno raccolti i giochi che i bambini vorranno donare ai loro coetanei meno fortunati (saranno assegnati alla Onlus SOS di via Canonica e alla Raccolta di giochi del Portello). Si potranno regalare (o scambiare) libri, per adulti e per bambini, da destinare alle biblioteche delle scuole di zona e della parrocchia Corpus Domini.
Al casello i più piccoli incontreranno Babbo Natale al quale consegnare letterine, e saranno intrattenuti da attività di animazione. Per gli adulti, una performance del mezzo soprano Akiko Kozato e uno spettacolo di danza della “Scuola di Ballo Tamara Blanco”.
I residenti sono invitati a contribuire alla festa portando un dolce e/o una bevanda per festeggiare insieme l’arrivo del Natale. Domenica 19 dicembre, dalle 11 e sino alle 13 circa, nel casello daziale alla sinistra dell’Arco della Pace, si svolgerà l’iniziativa “Natale in piazza Sempione”, organizzata dall’Associazione ProArcoSempione. L’obiettivo è raccogliere il quartiere intorno a un evento positivo e propositivo, festoso, intorno a valori di solidarietà.Sotto il gazebo montato per l’occasione saranno raccolti i giochi che i bambini vorranno donare ai loro coetanei meno fortunati (saranno assegnati alla Onlus SOS di via Canonica e alla Raccolta di giochi del Portello). Si potranno regalare (o scambiare) libri, per adulti e per bambini, da destinare alle biblioteche delle scuole di zona e della parrocchia Corpus Domini.Al casello i più piccoli incontreranno Babbo Natale al quale consegnare letterine, e saranno intrattenuti da attività di animazione. Per gli adulti, una performance del mezzo soprano Akiko Kozato e uno spettacolo di danza della “Scuola di Ballo Tamara Blanco”.I residenti sono invitati a contribuire alla festa portando un dolce e/o una bevanda per festeggiare insieme l’arrivo del Natale.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi