Sirio 20 -25 maggio 2024
Share

Teatro

Al Centro Asteria uno spettacolo su Mauro Grotto

Lo sceneggiato racconta la vita del calciatore della nazionale sordi. Il monologo rientra nel calendario delle iniziative per i festeggiamenti del 170° del Pio Istituto dei Sordi

14 Maggio 2024
Foto Centro Asteria

Venerdì 17 maggio alle 19:30 presso il Centro Asteria di piazza Carrara 17 a Milano andrà in scena il monologo «Mai Mollare – Il battito sordo di Mauro Grotto».

Realizzato in collaborazione con il Pio Istituto dei Sordi, lo spettacolo racconta la potente spinta vitale che porterà costantemente Mauro Grotto a lottare contro l’isolamento causato dalla sua sordità, una condizione che ha radicalmente cambiato la sua vita durante l’adolescenza. Questa determinazione lo porta alla scoperta del calcio: un mondo che diventa per Mauro una nuova scuola di vita, attraverso momenti di intenso calore negli spogliatoi, battaglie sul campo per integrarsi con compagni sia udenti che non, vittorie e sfide contro sé stesso, soprattutto.

L’attore Stefano Annoni, sotto la direzione del regista Luca Rodella, interpreterà questo monologo inedito, in prima nazionale basato su interviste condotte a Mauro Grotto, utilizzando elementi scenici che ci guideranno attraverso i luoghi significativi della sua vita. Una vita affrontata sempre con il mantra “mai mollare”: un battito sordo, ma forte e potente come il suono di un tamburo, che lo ha sempre spinto a non arrendersi, a non accettare una vita in panchina, ma a viverla da campione. 

Lo spettacolo nasce dal testo vincitore della seconda edizione di «Contest(A) d’Atleta»: un progetto di Educazione Civica – Sport e Teatro nato con l’obiettivo di mettere al centro la biografia di figure significative del mondo dello sport, che si siano contraddistinte non solo per il talento atletico, ma anche per il proprio impegno a favore dei diritti e dei valori umani e civili. Sarà presente in sala il calciatore della nazionale sordi Mauro Grotto.

Il 17 maggio, a conclusione della replica dedicata alle scuole, verranno annunciati i vincitori della prossima edizione che verrà inscenata nel 2025. La tematica scelta per la terza edizione sarà incentrata sulle imminenti Olimpiadi invernali Milano Cortina del 2026. In particolare, ai partecipanti è stato richiesto, attraverso i testi del concorso, di ricercare i valori di pace e di incontro tra i popoli, caratteristici dei Giochi Olimpici.

Centro Asteria

Il Centro Asteria è un centro culturale con sede nel Municipio 5 del Comune di Milano. Grazie a un lavoro trentennale sul territorio, è ad oggi uno dei punti di riferimento nel settore dell’educazione e della cultura, accogliendo ogni anno migliaia di studenti che assistono sia in presenza che in streaming ai numerosi spettacoli e conferenze.

Quest’anno, il Teatro del Centro Asteria apre le porte del mondo del teatro alla cittadinanza, inaugurando «A stasera»: una piccola rassegna di spettacoli serali che ha già visto protagonisti del calibro di Paola Bigatto con «La banalità del male» Massimiliano Speziani con «Nessun miracolo a Milano», Cinzia Spanò con «Tutto quello che volevo» e Sara Dho con «Immaginate l’impossibile». La prima nazionale di «Mai mollare» concluderà questo primo percorso.