A Milano l’installazione multimediale «The Fashion Experience» guiderà i visitatori alla scoperta di cosa si nasconde dietro ai nostri vestiti

FASHION EXPERIENCE ORIZZONTALE- FASHIONSTYLE MANI TESE 2019

Dal 21 al 30 giugno a Milano Mani Tese, Ong che da oltre 50 anni si batte per la giustizia nel mondo, offrirà al grande pubblico, un’esperienza interattiva unica nel suo genere, alla scoperta di ciò che si nasconde dietro gli indumenti che indossiamo tutti i giorni.

«L’obiettivo di “The Fashion Experience” è quello di diffondere la consapevolezza sui rischi sociali e ambientali della cosiddetta Fast Fashion – dichiara Giosuè De Salvo, Responsabile Advocacy, Educazione e Campagne di Mani Tese -, promuovendo modelli o processi d’impresa che siano in grado, da una parte, di assicurare il rispetto dei diritti delle persone che lavorano lungo la filiera globale dell’abbigliamento e, dall’altra, di proteggere risorse naturali fondamentali quali fiumi, mari e terre fertili. Come Mani Tese siamo da tempo impegnati nel superamento del business as usual attraverso il programma Made in Justice che mira a mettere i diritti umani e l’ambiente al centro della governance delle imprese e delle scelte dei consumatori».

«The Fashion Experience» è un’iniziativa co-organizzata con il Comune di Milano e rientra nell’ambito del progetto “New Business 4 Good. Educare, informare e collaborare per un nuovo modo di fare impresa” promosso da Mani Tese in collaborazione con altri partner e cofinanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.

L’installazione

«The Fashion Experience» sarà un’installazione multimediale a ingresso libero collocata a Milano, in piazza XXIV Maggio, dal 21 al 30 giugno (dalle 10 alle 22). L’installazione sarà aperta a tutti e racconterà ai visitatori, attraverso un percorso ad alto impatto emotivo, le conseguenze sociali e ambientali legate alla filiera produttiva dell’abbigliamento. I volontari e le volontarie di Mani Tese accompagneranno il pubblico all’interno di una struttura che si snoderà in tre differenti ambienti alla scoperta del mondo nascosto che spesso si cela dietro a un nostro paio di jeans o a una nostra maglietta.

La campagna

Tre i soggetti della campagna di lancio di «The Fashion Experience», che gioca sul contrasto fra il claim (un hashtag legato al mondo della moda) e un’immagine tutt’altro che fashion, che rimanda a una situazione di sfruttamento lavorativo nell’ambito della produzione tessile. Previsto a breve il rilascio dello spot video.

La campagna e la realizzazione dell’installazione sono affidati all’agenzia Starchestnut di Milano. La pianificazione prevede affissioni esterne tramite manifesti sul circuito cittadino di Milano e una campagna advertising sui social network.

La ricerca di volontari

Mani Tese offre a chi vuole vivere un’esperienza di volontariato diversa e formativa, la possibilità di far parte del team di volontari e volontarie che accompagneranno il pubblico durante l’installazione. Per partecipare attivamente come volontaria/o nell’accogliere e guidare i visitatori è sufficiente lasciare le proprie disponibilità di orari iscrivendosi sul sito di Mani Tese.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi