A Palazzo Marino serata per i vincitori del contest cinematografico promosso da Fondazione Ente dello spettacolo con Giardini d’Inverno e China Investment. Tra gli intervenuti, Maria Grazia Cucinotta, Aldo Bonomi e monsignor Luca Bressan

Il-futuro-di-Milano

Martedì 3 ottobre, presso la Sala Alessi di Palazzo Marino a Milano, si è svolta una serata per presentare alla città i vincitori del contest cinematografico “Il futuro di Milano”, promosso da Fondazione Ente dello spettacolo in collaborazione con Giardini d’Inverno e China Investment. È stata così restituita alla città la visione che i giovani hanno della metropoli ambrosiana, mostrando anche il cortometraggio realizzato dagli allievi della Civica Scuola di cinema Luchino Visconti: il racconto del futuro della città immaginato dai creativi.

Dopo lo spot del contest ideato da Paco Capaldi e Ingrid Magnoni, diretto da Paco Capaldi e prodotto da Cabo Studio, sono stati proiettati i “corti” vincitori: Tutti gli altri colori, diretto da Riccardo Petrillo e scritto da Susanna Rizzi, primo classificato; Jacqueline di Fulvio Testaverde, co-autori Andrea Angaroni e Francesco Gori, secondo classificato; Milan. Signs of change di Richard Duckett, terzo classificato. È stato inoltre proiettato Il Futuro di Milano, cortometraggio realizzato con i migliori corti selezionati tra tutte le opere inviate nell’ambito del concorso: l’attrice e regista Maria Grazia Cucinotta ha supervisionato la regia e Paco Capaldi il montaggio del video finale, regia di Michele Cardano.

Nel dibattito condotto da Paolo Foschini del Corriere della sera, sono intervenuti la stessa Maria Grazia Cucinotta, Maurizio Del Tenno (direttore generale di China investment), Marilena Adamo (presidente di Fondazione Milano – Scuole Civiche di Milano), Laura Zagordi (direttore Civica scuola di cinema Luchino Visconti di Milano), il sociologo Aldo Bonomi e monsignor Luca Bressan, Vicario episcopale per la Cultura, la Carità, la Missione e l’Azione Sociale della Diocesi di Milano.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi