Laboratori, pic-nic sull’aia, merende, apertivi e musica. E un flash mob di panificazione collettiva

Valle dei Monaci1

In occasione di Milano Food City 2018, riflettori accesi anche sulle periferie. Nella Valle dei Monaci, tra Corvetto e Chiaravalle, dall’11 al 13 maggio arrivano “I sentieri del pane”: dai laboratori al Mulino di Chiaravalle a un pic-nic sull’aia in Cascina Nosedo con flash mob di panificazione collettiva insieme al panificio Longoni. E poi una passeggiata nel Parco della Vettabbia, merende, aperitivi e serate musicali tra Cascina Corte San Giacomo, sede del centro Nocetum, e Cascina Casottello, da poco riaperta grazie all’associazione Sunugal. Tutto il programma e gli aggiornamenti sul sito web e la pagina facebook di Valle dei Monaci.

Domenica 13 maggio gli eventi si concentrano in Cascina Nosedo cuore del progetto OpenAgri che vede protagonisti il Comune di Milano e 15 partner del mondo universitario, associativo e imprenditoriale all’interno di Uia (Urban Innovative Actions), iniziativa dell’Unione Europea che promuove azioni innovative nelle città. Gli eventi de “I sentieri del pane” sono promossi dal Social Lab di OpenAgri, azione di rete di cui La Strada è capofila insieme ad altri 7 partner operativi e una decina di associazioni attive sul territorio della Valle dei Monaci, coniugando innovazione e inclusione sociale sul tema dell’agricoltura periurbana.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi