Il rito funebre per l’ex presidente di Confindustria, morto il 2 ottobre, officiato da monsignor De Scalzi, con omelia pronunciata da monsignor Borgonovo

Giorgio Squinzi
Giorgio Squinzi

Questo pomeriggio, nel Duomo di Milano, i funerali di Giorgio Squinzi, ex presidente di Confindustria, morto giovedì 2 ottobre a 76 anni. Rito funebre officiato da monsignor Erminio De Scalzi, Vescovo ausiliare emerito, omelia pronunciata da monsignor Gianantonio Borgonovo, Arciprete del Duomo.

Originario di Cisano Bergamasco, imprenditore nel settore chimico, Squinzi era amministratore unico di Mapei, azienda fondata dal padre Rodolfo. Ha presieduto Confindustria dal 2012 al 2016. È stato inoltre dirigente sportivo, dapprima nel ciclismo (con la squadra Mapei) e poi nel calcio, acquisendo la proprietà e la presidenza del Sassuolo, portato dalla C2 alla serie A.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi