Sirio 20 -25 maggio 2024
Share

Palazzo Marino

I City Angels consegnano il Premio Campione

Giovedì 11 maggio in Sala Alessi la cerimonia di consegna del riconoscimento a persone distintesi per solidarietà, legalità e civismo

10 Maggio 2023
Gherardo Colombo, tra i vincitori di una delle passate edizioni

Un riconoscimento a “campioni” di solidarietà, legalità e civismo, giunto alla 22ma edizione: è il Premio Campione, organizzato dai City Angels, volontari di strada d’emergenza, fondati a Milano nel 1994 da Mario Furlan, docente universitario di Motivazione e crescita personale e fondatore del Wilding, l’autodifesa istintiva. Oggi sono presenti in 21 città italiane e in 3 città svizzere, con 600 volontari, di cui oltre il 50% donne.

Dieci vincitori sono stati scelti da una giuria composta dai direttori di 20 prestigiose realtà dell’informazione italiana: Affaritaliani.it, Ansa, Avvenire, Corriere della Sera, Famiglia Cristiana, Fanpage, La Gazzetta dello Sport, Il Giornale, Il Giorno, Leggo, Libero, Mediaset news, Meta (Facebook e Instagram), Metro, Milano Today, Milano Tomorrow, Radio Lombardia, La Repubblica, Upday, Wikimedia. Un undicesimo vincitore è il “Campione della gente”, scelto online da clienti e follower di Coop Lombardia tra una rosa di 10 nomi.

Dopo due anni di sospensione dovuta alla pandemia ritorna poi il Premio Campioncino, attribuito alla scuola che più si è distinta per il suo impegno sociale. Questo “Oscar della bontà” consiste in una statuina che rappresenta un uomo con un grande cuore in mano.

La cerimonia di consegna avrà luogo giovedì 11 maggio alle 11 nella Sala Alessi di Palazzo Marino (piazza della Scala 1, Milano), alla presenza di varie autorità istituzionali: tra loro la presidente del Consiglio comunale Elena Buscemi, gli assessori comunali Lamberto Bertolé (Welfare e salute), Marco Granelli (Sicurezza) e Pierfrancesco Maran (Casa e piano quartieri), il giudice della Corte penale internazionale e Sostituto Procuratore generale presso la Corte d’Appello Cuno Tarfusser, il provveditore agli Studi Marco Bussetti.

Condurrà la cerimonia l’attrice e testimonial dei City Angels Rajae Bezzaz, inviata di «Striscia la Notizia», dove si occupa spesso di questioni relative all’accoglienza e all’integrazione dei migranti. All’inizio del Premio Renato Mannheimer illustrerà i risultati di un sondaggio tra gli italiani su chi sia, secondo loro, il personaggio che più fa del bene.

Sul palco il nuovo presidente onorario dell’Associazione, il docente universitario e imprenditore digitale Andrea Rangone; la storica “Madrina” dei City Angels Daniela Javarone; i filantropi Adolfo Vannucci e Luca Nunno; e alcuni testimonial dell’Associazione (Enrico Beruschi, Alberto Camerini, Stefano Chiodaroli, Fede Asso, Marco Ferradini, Nino Formicola, Alberto Fortis, Tessa Gelisio, Ronnie Jones, Mario Lavezzi, Leonardo Manera, Alviero Martini, Edoardo Raspelli, Rosmy e Jo Squillo).

Il Premio gode del patrocinio di Comune di Milano, Regione Lombardia, Città Metropolitana, Associazione Nazionale Magistrati, Agenzia delle Entrate, Ordine degli Avvocati, Comunità ebraica, Rotary Club, Lions Club, Osservatorio Metropolitano di Milano. Lo sponsor dell’edizione 2023 è Yakult.