Raccolta di quaderni, penne e ogni bene scolastico di prima necessità per i minori accolti in comunità e case famiglia

A scuola tutti uguali, F_Somaschi

«A scuola tutti uguali», si chiama così la raccolta di beni scolastici lanciata da Fondazione Somaschi a favore degli oltre 180 bambini e ragazzi vittime di situazioni familiari violente o disagiate che la Onlus accoglie nelle sue comunità e case famiglia in Lombardia (Milano, Como e Somasca, in provincia di Lecco), Liguria (Vallecrosia e Rapallo), Sardegna (Elmas) e Piemonte (Narzole). Solo a Milano e nell’hinterland i minori accolti sono più di 60, perlopiù nelle comunità protette e negli housing sociali dedicati ai nuclei mamma-bambino in condizioni di fragilità.

Con l’auspicio che il ritorno sui banchi sia per tutti in presenza, anche quest’anno ciascuno di loro avrà bisogno di zaini, astucci, quaderni, penne, matite colorate, pennarelli, gomme e tutto ciò che serve per imparare e crescere. «Sembra poca cosa – dice padre Piergiorgio Novelli, presidente di Fondazione Somaschi -, ma poter iniziare l’anno scolastico con tutto il necessario per i nostri bambini vuol dire molto, significa sentirsi uguali a tutti gli altri».

Per questo la onlus fa appello alla generosità dei cittadini, invitando chi può a donare beni scolastici di prima necessità, possibilmente nuovi, per riempire le cartelle dei bambini in difficoltà di cui si prende cura ogni giorno.

La raccolta è aperta fino all’8 ottobre. Le donazioni potranno essere spedite o consegnate direttamente presso la sede principale della Onlus a Milano, in piazza XXV Aprile n. 2, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17 o, previo accordo telefonico, presso le diverse Comunità di Fondazione Somaschi dislocate sul territorio (numeri e indirizzi sul sito fondazionesomaschi.it).

Info: tel. 02 62911975; donatori@fondazionesomaschi.it.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi