Si rinnova l’iniziativa della Formazione del clero, articolata in una settimana di esercizi spirituali e in una di formazione, entrambe a Seveso

Foto-2021

Sir rinnova anche nell’estate 2021 «Tempo in disparte», la proposte della Formazione permanente del clero rivolta a tutti i presbiteri che cambiano destinazione di ministero. Coinvolge parroci, responsabili di Comunità pastorali, residenti con incarichi pastorali, vicari parrocchiali e di Comunità pastorali anche del primo decennio di ordinazione. L’obiettivo è quello di offrire a chi vive questo passaggio l’occasione di raccogliere la grazia di Dio ricevuta, di verificare il cammino percorso e di rinnovare il “si’” vocazionale a una nuova chiamata del Signore nel ministero presbiterale.

Il «Tempo in disparte» è costituito da un tempo di riposo di 15 giorni e dalla partecipazione agli Esercizi spirituali e alla Settimana di formazione, in programma dal 22 agosto al 3 settembre presso il Centro pastorale ambrosiano di Seveso.

Tempo di riposo

In un tempo di cambio si è consapevoli che ritagliarsi un tempo di riposo, preghiera e formazione non sia facile. Per questo si richiede ai decani di aiutare le realtà pastorali che affrontano il cambio di un prete con le misure necessarie perché chi vive il cambio di destinazione possa essere reso libero dagli impegni pastorali.

Per i parroci, i responsabili di Comunità pastorali, i vicari parrocchiali di Pastorale giovanile: incontro di predecessore e successore con il Vez. Viene richiesto che il cambio di destinazione pastorale avvenga con un passaggio di consegne. A questo proposito i Vicari episcopali di Zona, con l’Equipe della Formazione permanente del clero hanno formulato alcune indicazioni e schede per sostenere questo lavoro di consegne. Questo materiale (in allegato) è consegnato dal Vicario di Zona ai preti che cambiano destinazione.

La Comunità che accoglie il prete prepara una presentazione. La Comunità che accoglie il prete è l’altro soggetto del passaggio di consegne. Perciò il Consiglio pastorale e il Consiglio dell’Oratorio sono chiamati ad accogliere il nuovo incaricato con un momento di presentazione. Anche per questi momenti di presentazione sono state preparate alcune schede di aiuto per il lavoro (in allegato).

Tempo residenziale

Esercizi spirituali. Da domenica 22 agosto per cena a venerdì 27 agosto con il pranzo. Il tema degli Esercizi spirituali sarà «Passiamo all’altra riva (Mc 4,35). Ogni volta rinascere». Le meditazioni saranno proposte da don Ferruccio Ceragioli, Rettore del Seminario Maggiore della Diocesi di Torino.

Settimana Formativa. Da lunedì 30 agosto (ore 9.30) a venerdì 3 settembre con la celebrazione pomeridiana (ore 15), presieduta dall’Arcivescovo per il mandato ai parroci e la benedizione di tutti i presbiteri con nuova destinazione. Questa settimana offrirà diversi appuntamenti: quello d’incontro e conversazione con l’Arcivescovo; quello di aggiornamento teologico, pastorale e spirituale con l’apporto del sociologo Luca Diotallevi, del Vicario episcopale monsignor Luca Bressan e del docente di Teologia spirituale don Guglielmo Cazzulani; quello d’incontro e confronto tra presbiteri sull’esperienza di ministero; quello con gli Uffici di Curia per indicazioni e aggiornamenti. Nella settimana sarà riservata attenzione e cura alle celebrazioni liturgiche e ai momenti di preghiera.

In allegato il programma completo.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi