Il magistero di papa Francesco e degli Arcivescovi di Milano “riletto” da autorevoli commentatori nel volume «Dio vive nella città», curato da Gianni Borsa e pubblicato dal Centro Ambrosiano

Dio vive nella città_cover

«Dio vive nella città, e la Chiesa vive nelle città. Non è solo la città moderna a essere una sfida, ma lo sono state, lo sono e lo saranno ogni città, ogni cultura, ogni mentalità e ogni cuore umano»: è una frase di Papa Francesco che, sin da quando era arcivescovo di Buenos Aires, ha dedicato ampie riflessioni alla presenza dei cristiani nella realtà urbana. Il magistero di Bergoglio, così come quello degli ultimi Arcivescovi di Milano – Martini, Tettamanzi e Scola – hanno suggerito un approfondimento sul tema, affrontato nel nuovo volume del Centro Ambrosiano intitolato Dio vive nella città curato dal giornalista Gianni Borsa (88 pagine, 6,50 euro). I contributi sono affidati a firme autorevoli: Luigi Alici, Maurizio Ambrosini, Luca Bressan, Luciano Caimi, Luciano Gualzetti, Silvia Landra, Armando Matteo, Isacco Pagani, Valentina Soncini, Sorelle del Carmelo di Legnano, Matteo Truffelli.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi