Redazione

Sono passati 19 anni dal convegno diocesano «Farsi prossimo». Iniziato nel Duomo di Milano il 15 novembre 1986 è proseguito dal 21 al 23 al Centro Congressi Milanofiori di Assago.

«Farsi prossimo» è stato un evento significativo nella storia recente della Chiesa ambrosiana, coinvolgendo oltre 2.260 delegati, di cui 1.806 laici e 454 tra sacerdoti, religiosi e suore, in rappresentanza di 1.102 parrocchie. «È la gente comune che ha fatto riuscire con il suo entusiasmo il Convegno», ha scritto Martini nella lettera inviata alla diocesi il 9 dicembre di quell’anno, sottolineando il «carattere popolare della nostra Chiesa» ed esprimendo la volontà di «scommettere sui laici e sulla loro maturità ecclesiale».

Il convegno aperto ufficialmente nel Duomo di Milano la settimana precedente, 15 novembre, con una solenne celebrazione della Parola presieduta dal cardinale Carlo M. Martini e da una relazione introduttiva (“Educare alla carità) tenuta da mons. Giovanni Nervo, allora coordinatore per i problemi Chiesa-Territorio presso la Segreteria Generale della Cei, era poi proseguito ad Assago con la relazione di monsignor Attilio Nicora (oggi cardinale, allora vescovo ausiliare e provicario generale dell’arcivescovo di Milano) che il 21 novembre ha aperto i lavori del Convegno.

I delegati, che hanno lavorato per tre giorni di fila, erano suddivisi in quattro itinerari, ciascuno dei quali raggruppava 10 commissioni, le cui sintesi conclusive sono confluite e riassunte nelle quattro sintesi finali che sono state lette la mattina di domenica 23 novembre prima della concelebrazione eucaristica di commiato.

Per rendere conto ai fedeli ambrosiani dei «risultati conseguiti dal Convegno e delle conseguenze per il nostro cammino futuro» il cardinale Carlo M. Martini ha poi inviato il 9 dicembre una lettera alla diocesi dal titolo “Farsi prossimo nella città”.

Attraverso i link sotto evidenziati proponiamo brani di alcuni interventi pronunciati in quell’autunno del 1986. Parole che tuttora mantengono intatta la loro attualità.

CARLO MARIA MARTINI
«Farsi prossimo nella città»
Lettera alla Diocesi di Milano, 7 dicembre 1986

ATTILIO NICORA
«Educazione alla carità politica»
Assago, 21 novembre 1986

GIOVANNI NERVO
«Educare alla carità»
Duomo di Milano, 15 novembre 1986

DANIELA MAZZUCONI
«L’azione pastorale della Chiesa come esercizio della carità»
Sintesi finale del secondo itinerario
Assago, 23 novembre 1986 

COMMISSIONE XIX
«Il volontariato: dal fenomeno al problema»
Relazione conclusiva di Mario Mozzanica
Assago, 22 novembre 1986 

COMMISSIONE XXI
«Chiesa e povertà»
Relazione conclusiva di Marco Martini
Assago, 22 novembre 1986 

COMMISSIONE XXII
«Chiesa e marginalità sociale»
Relazione conclusiva di Michele Colasanto
Assago, 22 novembre 1986

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi