Nel 2011 il rito fu caratterizzato dalla Croce di San Carlo con la reliquia del Santo Chiodo

tettamanzi via crucis 2011 lecco

Nel 2011 la Quaresima ambrosiana fu caratterizzata dalla Via Crucis dell’Arcivescovo, cardinale Dionigi Tettamanzi, itinerante in tutte le Zone pastorali della Diocesi. Segno distintivo del rito fu la presenza della Croce di San Carlo con la reliquia del Santo Chiodo.

In allegato di seguito testi, cronache e immagini di quelle Via Crucis.

Tettamanzi: «Non dimenticare la croce di Cristo»
La Via Crucis di Milano (photogallery)
La Via Crucis di Varese (cronaca)
La Via Crucis di Seveso (cronaca)(photogallery)
La Via Crucis di Magenta (cronaca)
La Via Crucis di Lecco (cronaca)(photogallery)
La Via Crucis di Busnago (cronaca)(photogallery)
La Via Crucis di Sesto San Giovanni (cronaca)
La Via Crucis del Cardinale alla Sacra Famiglia (photogallery)

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi