Un “diario” di storie, esperienze e buone pratiche tutte contraddistinte del messaggio «Dividere per moltiplicare. Spezzare il pane»

Expo Caritas

C’è Francesco che, con la moglie Laura, i loro cinque figli più uno in affido, vive in una vecchia canonica ristrutturata insieme ad altre famiglie, mettendo in comune gli stipendi e le esperienze. C’è Irene che, dopo due estati di volontariato e un anno di servizio civile, ora gira per le scuole di Lecco per spiegare ai ragazzini cosa vuol dire diritto al cibo. C’è Paolo, che da dieci anni non fa più la spesa al supermercato, ma si rivolge direttamente a contadini e allevatori della zona. C’è – soprattutto – tanto spazio per le storie di chi sta già rispondendo, con esperienze di condivisione nella vita quotidiana, alla sfida che Expo ha lanciato con il suo tema Nutrire il pianeta. Energia per la vita.

Le sta raccogliendo Caritas Internationalis in un diario online aperto per l’occasione (l’ExpoBlog di Caritas, raggiungibile all’indirizzo expoblogcaritas.com). Sul sito, su cui si possono trovare già le prime voci raccolte, per tutto il semestre della manifestazione saranno raccontate storie, esperienze, buone pratiche di condivisione all’insegna del messaggio che contraddistingue la presenza della Caritas in Expo, Dividere per moltiplicare. Spezzare il pane.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi