Una rivista che mira a raccogliere segni dell'esperienza di fede vissuta nel contesto concreto dell'esercizio ministeriale

Parresia

In occasione del Sinodo dei Vescovi del novembre 2015, papa Francesco invitò i Vescovi a esprimersi con parresia, poiché desiderava leggere la loro “fede inculturata”.

È ora on line Parresia, una rivista che accoglie articoli dei preti su ciò che sta loro a cuore. La rivista vorrebbe raccogliere dai preti segni dell’esperienza di fede vissuta nel contesto concreto dell’esercizio ministeriale, constatando così l’attuale qualità della Chiesa, sposa di Cristo, qualità che molto dipende dai preti. Quindi Parresia vuol essere strumento di comunicazione fra i preti, da realizzarsi scrivendo e leggendo.

Contatti della redazione: Don Alberto Sacco; Don Augusto Casolo; Mons. Carlo Calli; Don Luigi Galli

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi