Giornalista professionista, è il primo laico ad assumere questa responsabilità. Don Walter Magni, che dirigeva l’Ufficio dal settembre 2018, assume l’incarico di Portavoce dell’Arcivescovo

di Mons. Bruno MARINONI
Moderator Curiae e Vicario episcopale per gli Affari generali

femminis magni
Stefano Femminis e don Walter Magni

L’Arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, ha nominato in data odierna (1 settembre), Stefano Femminis nuovo Responsabile dell’Ufficio per le Comunicazioni sociali dell’Arcidiocesi.

Contestualmente, nel quadro di una riarticolazione dell’azione comunicativa dell’Arcidiocesi di Milano, don Walter Magni, che dirigeva l’Ufficio dal settembre 2018, assume l’incarico di Portavoce dell’Arcivescovo.

Stefano Femminis, giornalista professionista, è il primo laico ad assumere la responsabilità dell’Ufficio per le Comunicazioni sociali della Diocesi ambrosiana.

Sposato, con tre figli, nel 1996 ha iniziato a collaborare con i gesuiti della Fondazione Culturale San Fedele di Milano, come redattore della rivista Aggiornamenti Sociali. Dopo avere diretto dal 2006 al 2014 il mensile internazionale Popoli, nel 2015 è stato nominato Responsabile della comunicazione della stessa Fondazione San Fedele e della Fondazione Carlo Maria Martini, incarico ricoperto fino ad ora.

In questi anni ha anche collaborato con l’Ufficio stampa delle Edizioni San Paolo (2015-2016), ha coordinato la comunicazione del Festival della Missione di Brescia, promosso da Cei e Conferenza degli Istituti missionari nel 2017. Ha pubblicato alcuni libri, tra cui Francesco, il Papa delle prime volte (con Gerolamo Fazzini, San Paolo 2018) e Per chi vuole non c’è destino (con Pietro Scidurlo, Terre di mezzo, 2020).

Questi gli indirizzi mail di Femminis e don Magni:

Stefano Femminis, sfemminis@diocesi.milano.it
don Walter Magni, wmagni@diocesi.milano.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi