Tra i temi proposti il dialogo ebraico-cristiano, la trasmissione della fede ai figli e l’annuncio della Parola sui social networks

Duccio

“Condividere e annunciare la Parola. Come il Padre ha mandato me, anch’io mando voi (Giovanni 20, 21)” è il tema della 50ª Sessione di formazione ecumenica organizzata dal Segretariato Attività Ecumeniche (Sae) all’Istituto Filippin di Paderno del Grappa (Tv), dal 28 luglio al 3 agosto. Sono previsti diversi gruppi di studio. Il primo sarà di introduzione all’ecumenismo e all’attività del Sae, che si presenta come un’associazione interconfessionale di laici per l’ecumenismo e il dialogo, a partire dal dialogo ebraico-cristiano. Questi gli altri temi che saranno affrontati nei lavori di gruppo: “L’ebraismo oggi: una tradizione vivente”, “Trasmettere la fede alle generazioni future”, “Profezia e martirio”, “Annuncio della Parola e social networks”, “Annuncio della Parola e contesti sociali”, “L’annuncio della Parola nel cinema”, “Annuncio della Parola e teatro”. Il Sae assicura anche attività specifiche per i bambini e per i ragazzi che saranno presenti alla sessione, durante lo svolgimento dei lavori. La quota di iscrizione è di euro 100 (familiare di altro iscritto, euro 60; giovani dai 16 ai 30 anni, euro 30). Agli iscritti sarà offerto il volume degli “Atti della Sessione”. Quota di soggiorno per persona (pensione completa dalla cena del 28 luglio al pranzo del 3 agosto): camera singola, euro 350; camera doppia, euro 300; camera tripla e bambini (dai 3 anni), euro 230. L’iscrizione va comunicata entro sabato 20 luglio preferibilmente tramite: sessione.estiva@ saenotizie.it oppure esclusivamente al numero telefonico 373.5100524 (ore 16-17 e 19-21).

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi