Si tratta di “Il tuo volto Signore io cerco” (Centro Ambrosiano), naturale prosecuzione del cammino dopo “II Vangelo della misericordia”. In programma iniziative sul territorio

Il tuo volto Signore io cerco

Chi attraversa l’esperienza della separazione vive un passaggio doloroso, che investe e destabilizza tutte le relazioni, compresa quella con il Signore. Come può la comunità cristiana condividere queste sofferenze e favorire la ripresa di una nuova vita, capace di integrare, alla luce della fede, il “lutto” e il desiderio di un’esistenza rinnovata?

Da tempo la Diocesi di Milano propone un percorso costituito da una serie di “incontri nella fede”, luoghi di preghiera e condivisione a partire dalla Parola di Dio, e di scambio fraterno di esperienze. Si tratta di appuntamenti messi a punto e coordinati dal Gruppo Acor, che coprono il tempo di tre anni (in allegato le linee-guida e il calendario di alcune esperienze territoriali).

Dopo la pubblicazione de II Vangelo della misericordia viene ora pubblicato un secondo volume – Il tuo volto Signore io cerco (Centro Ambrosiano, 112 pagine, 7.90 euro) -, un sussidio che rappresenta la naturale prosecuzione del cammino, presentando otto incontri utilizzabili sia nei momenti di gruppo, sia per la meditazione personale. Le singole schede offrono un Salmo, un testo evangelico, una traccia per la meditazione e una testimonianza. In appendice è proposta una raccolta di testi magisteriali e di riflessione teologica, che aiutano a conoscere la posizione della Chiesa in merito alle situazioni matrimoniali cosiddette “irregolari”.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi