L’Arcivescovo incontrerà docenti, educatori e seminaristi e presiederà la celebrazione in Basilica alle 18.30. In serata il saluto all’ex rettore Maffi e al nuovo rettore Di Tolve

di Ylenia SPINELLI

Seminario Venegono

Giovedì 30 ottobre l’Arcivescovo farà visita al Seminario, in occasione della Messa di inizio anno.

L’arrivo a Venegono, dove dal settembre dello scorso anno risiede sia la comunità del Biennio che quella del Quadriennio, è previsto intorno alle 15.30. Il cardinale Angelo Scola incontrerà prima i seminaristi del Quadriennio e tutti gli educatori del Seminario; poi, alle 17, i docenti.

Alle 18.30, Scola presiederà la Messa in Basilica con tutta la comunità del Seminario. Concelebreranno don Michele Di Tolve, rettore in carica dal 1° settembre, e il suo predecessore, monsignor Peppino Maffi, che ha svolto questo incarico dal 2006 e che ora segue in modo particolare il cammino dei preti del secondo quinquennio di ordinazione.

Dopo la celebrazione eucaristica, seguirà la cena e un momento di festa, organizzato dai seminaristi di quarta teologia, per salutare monsignor Maffi e dare il benvenuto ufficiale al nuovo rettore, fino a pochi mesi fa responsabile del Servizio per la pastorale scolastica e del Servizio per l’insegnamento della religione cattolica.

«L’Arcivescovo, cui compete l’alta responsabilità di direzione del Seminario, esercita tale compito in diversi modi durante l’anno pastorale – spiega il rettore don Di Tolve -. La celebrazione di inizio anno è l’occasione in cui il Pastore di questa Chiesa particolare consegna a tutta la Comunità educante del Seminario e a tutti i suoi seminaristi, un tema su cui lavorare. Per questo anno pastorale il Cardinale ci consegnerà la sua riflessione su “La vita affettiva del prete nell’esercizio del Ministero”».

I seminaristi del Biennio, invece, come da tradizione, avranno modo di confrontarsi personalmente con l’Arcivescovo, il prossimo 8 dicembre, sullo stesso tema.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi