Il valore della parità scolastica al centro della tavola rotonda che la Facoltà di Scienze della formazione dell’Università Cattolica organizza nella Cripta dell’Aula magna dell’ateneo

Scuola cattolica

Il valore della parità scolastica è al centro della tavola rotonda che la Facoltà di Scienze della formazione (Dipartimento di Pedagogia) dell’Università Cattolica organizza venerdì 24 novembre nella Cripta dell’Aula magna dell’ateneo (largo Gemelli 1, Milano), a partire dalle 17.

Dopo i saluti di Luigi Pati (preside della Facoltà di Scienze della formazione) e Simonetta Polenghi (direttrice del Dipartimento di Pedagogia) e l’introduzione di Giuseppe Mari (ordinario di Pedagogia generale e membro del Comitato scientifico del Centro Studi per la Scuola Cattolica della Cei), la tavola rotonda sul tema “La scuola cattolica in Italia: un problema o una risorsa?” vedrà gli interventi di Sergio Cicatelli (coordinatore scientifico del Centro Studi per la Scuola Cattolica) su «Il XIX Rapporto CSSC e i costi della scuola cattolica, di don Gian Battista Rota (responsabile del Servizio per la Pastorale scolastica della Diocesi di Milano) su «Il servizio ecclesiale e civile della scuola cattolica» e suor Anna Monia Alfieri (presidente della Fidae Lombardia) su «La scuola cattolica tra progetto educativo e sfida gestionale». Modera Marisa Musaio, ricercatore di Pedagogia generale. Alle 18.45 le conclusioni di Giuseppe Mari.

Info. tel. 02.72342209; fax 02.72342402; dip.pedagogia@unicatt.it; http://dipartimenti.unicatt.it/pedagogia

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi