Il nuovo Vescovo, già alla guida della diocesi di Crema, è stato nominato il 4 ottobre e succede a monsignor Diego Coletti, sacerdote ambrosiano, che ha lasciato l’incarico per raggiunti limiti di età

Monsignor Oscar Cantoni

Domenica 27 novembre il cardinale Angelo Scola, arcivescovo di Milano e metropolita della Lombardia, presenzierà all’ingresso nella Diocesi di Como del nuovo Vescovo monsignor Oscar Cantoni. La cerimonia avrà inizio alle 15. Monsignor Cantoni raggiungerà a piedi la Cattedrale, partendo alle 14 da Porta Torre.

Monsignor Cantoni è nato a Lenno (Como) l’1 settembre 1950. Prete dal 1975, si è occupato della pastorale vocazionale, dirigendo il Centro diocesano dal 1975 al 1999. Nel 1986 è stato nominato padre spirituale del Seminario di Como e nel 2003 Vicario episcopale per il clero. Eletto alla sede vescovile di Crema il 25 gennaio 2005, ha ricevuto l’ordinazione episcopale il 5 marzo successivo nel Duomo di Como per le mani dell’allora Vescovo monsignor Alessandro Maggiolini. Ha preso possesso della Diocesi di Crema il 19 marzo 2005. Membro della Commissione episcopale per il Clero e la Vita Consacrata, referente per l’Ordo Virginum in Italia, delegato Cel per il Centro Regionale Vocazioni e per i Seminari, presiede la Commissione per le Vocazioni del Ccee.

È stato nominato Vescovo di Como il 4 ottobre 2016, succedendo a monsignor Diego Coletti, sacerdote ambrosiano, che ha lasciato l’incarico per raggiunti limiti di età. Monsignor Coletti ha preso congedo dalla Diocesi domenica 13 novembre e si stabilirà a Laino d’Intelvi.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi