Giunge al decimo anno l’iniziativa formativa proposta da Arcidiocesi, Issr, Centro Pastorale dell’Università Cattolica e Scuola della Cattedrale. Iscrizioni attive dal 5 settembre

bibbia per i giovani

L’Arcidiocesi di Milano, l’Istituto Superiore di Scienze Religiose, il Centro Pastorale dell’Università Cattolica e la Scuola della Cattedrale propongono per il decimo anno una Scuola biblica nella Città rivolta a tutti coloro che desiderano imparare ad affrontare insieme il testo biblico per trovare una chiave di lettura che permetta di coglierne, giorno dopo giorno, l’infinita ricchezza.

Seguendo la struttura del canone del Primo e del Nuovo Testamento, nel corso di un triennio saranno affrontati un testo dalla Tôrah e uno dai Vangeli- Atti, un testo dai Profeti e uno dalle lettere di Paolo, un testo dagli Scritti e uno dalle lettere pastorali-cattoliche (compresa l’Apocalisse), in modo che alla fine di ogni triennio ciascuno possa avere un quadro complessivo dell’interaBibbia.

Il programma 2018-2019, dal titolo «Catastrofi e cambiamenti: agonie e nuove nascite», si articolerà in due cicli di lezioni, che si terranno a partire dal mese di ottobre il martedì sera, dalle 19 alle 20.45, presso l’Università Cattolica (largo Gemelli 1).

Ogni anno è possibile richiedere un attestato di frequenza. Alla fine del triennio, chi fosse interessato può sostenere due esami, uno per il Primo e uno per il Nuovo Testamento, presso l’Istituto Superiore di Scienze Religiose. La frequenza ai corsi, documentata dall’attestato, è riconosciuta valida come corso di aggiornamento per gli insegnanti di religione, se integrata con il percorso pedagogico-didattico proposto dal servizio per l’Irc dell’Arcidiocesi di Milano.

Le iscrizioni si ricevono a partire da mercoledì 5 settembre presso la Segreteria dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose (via Cavalieri del Santo Sepolcro 3, Milano), aperta da mercoledì a sabato dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 17.30 (tel. 02.86318503; fax 02.86318241; segreteria@issrmilano.it; www.issrmilano.it).

La Scuola Biblica nella Città – coordinata dalla Scuola della Cattedrale e guidata da monsignor Gianantonio Borgonovo, docente presso la Facoltà teologica dell’Italia settentrionale e Arciprete del Duomo – si propone di continuare, secondo un programma già fissato per altri otto anni, nell’introduzione di tutti i libri del Primo e del Nuovo Testamento, con una breve incursione – verso la fine dei 18 anni – nei Libri di Enoc (1Enoc) e dei Giubilei (i due principali testi della tradizione apocalittica di Enoc).

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi