Link: https://www.chiesadimilano.it/news/chiesa-diocesi/rinnovati-i-vicari-di-zona-in-diocesi-1783489.html
Sirio 26 - 31 maggio 2024
Share

Dall'1 settembre

Rinnovati i Vicari di Zona in Diocesi

Nuove nomine per don Marco Bove (VI), mons. Gianni Cesena (III) e don Franco Gallivanone (II). Monsignor Vegezzi passa dalla II alla I, monsignor Elli dalla VI alla V. Monsignor Raimondi resta alla IV, don Novazzi alla VII

1 Giugno 2023

L’Arcivescovo, monsignor Mario Delpini, ha chiamato ad assumere l’incarico di Vicario episcopale di Zona:

S.E. monsignor Giuseppe Vegezzi per la Zona I – Milano
Don Franco Gallivanone per la Zona II – Varese
Monsignor Gianni Cesena per la Zona III – Lecco
S.E. monsignor Luca Raimondi per la Zona IV – Rho
Monsignor Michele Elli per la Zona V – Monza
Don Marco Bove per la Zona VI – Melegnano
Don Antonio Novazzi per la Zona VII – Sesto San Giovanni

Queste nomine saranno formalizzate il prossimo 1° settembre, mentre le nomine connesse con le scelte compiute saranno comunicate prossimamente.

I nuovi Vicari episcopali di Zona sono:

don Marco Bove, 62 anni, presidente dell’Istituto Sacra Famiglia di Cesano Boscone (MI);
monsignor Gianni Cesena, 66 anni, responsabile della Comunità pastorale Santa Teresa di Gesù Bambino a Desio (MB) e decano del Decanato di Desio;
don Franco Gallivanone, 67 anni, attualmente parroco delle parrocchie San Pio V e Santa Maria di Calvairate e di Sant’Eugenio, a Milano, nonché decano del Decanato Forlanini – Romana Vittoria.  

Don Marco Bove

Don Bove, dal 2017 presidente dell’Istituto Sacra Famiglia di Cesano Boscone (MI), è nato a Milano il 2 dicembre 1960. Ordinato sacerdote in Duomo il 13 giugno 1987, fino al 1996 è stato vicario parrocchiale a San Vittore (Rho) e, dal 1996 al 1999, vicario nella parrocchia Santi Giovanni e Paolo a Milano. Fino al 2007 è stato collaboratore dell’Istituto Sacerdotale Maria Immacolata (Ismi), che si occupa della formazione dei giovani preti. In quell’anno, e fino al 2016, è stato parroco a San Lorenzo in Monluè e San Nicolao della Flue (Milano). Dal 2010 al 2015 decano del Decanato Forlanini (vedi qui la sua biografia)

Monsignor Gianni Cesena

Monsignor Cesena, dal 2016 responsabile della Comunità pastorale Santa Teresa di Gesù Bambino a Desio e dal 2021 decano del Decanato di Desio, è nato a Milano l’1 ottobre 1956.ì Ordinato sacerdote in Duomo il 14 giugno 1980, dal 1980 al 1986 è stato vicario parrocchiale a Castellanza – San Bernardo. Dal 1986 fino al 1992 ha ricoperto il ruolo di segretario dell’Arcivescovo Cardinale Carlo Maria Martini. È poi diventato, fino al 1998, parroco a Varese (loc. Valle Olona) nella parrocchia Sant’Agostino. In seguito, per dieci anni, è stato direttore dell’Ufficio per la Pastorale Missionaria dell’Arcidiocesi di Milano. Nel 2007 si è trasferito a Roma, dove fino al 2013 è stato direttore nazionale delle Pontificie Opere Missionarie e Direttore dell’Ufficio Nazionale per la cooperazione missionaria tra le Chiese. Dal 2013 al 2016 è stato responsabile della Comunità Pastorale San Carlo Borromeo a Peschiera Borromeo (Mi) (vedi qui la sua biografia)

Don Franco Gallivanone

Don Gallivanone, parroco delle parrocchie San Pio V e Santa Maria di Calvairate (dal 2016) e di Sant’Eugenio a Milano (dal 2021), e dal 2021 decano del Decanato Forlanini – Romana Vittoria, è nato a Milano il 29 gennaio 1956. Ordinato sacerdote nel Duomo di Milano il 14 giugno 1980, ha conseguito la Licenza in Teologia nel 1988. Dal 1980 al 1984 è stato vicerettore del Seminario di Saronno. Dal 1991 al 1995 collaboratore del Rettore dell’Istituto Maria Immacolata (Ismi), poi responsabile fino al 2006. Nel 2006 è stato nominato parroco a Somma Lombardo (Va), e dal 2011 al 2016 è stato responsabile della neonata Comunità pastorale Maria, Madre presso la Croce. Dal 2006 al 2015 è stato decano del Decanato Somma Lombardo (vedi qui la sua biografia).

Due Vicari episcopali cambieranno Zona: monsignor Giuseppe Vegezzi, attualmente Vicario per la Zona di Varese, e monsignor Michele Elli, Vicario per la Zona di Melegnano. Monsignor Luca Raimondi e don Antonio Novazzi continueranno il loro servizio nelle Zone attuali.