Nell’ambito delle «Vie incontro all'umano», Servizio diocesano per la famiglia e Fondazione Camen propongono ai giovani dai 18 ai 30 anni un itinerario in tre incontri al Centro pastorale di Seveso

Nell’ambito delle «Vie incontro all’umano», ai giovani ambrosiani che desiderano approfondire il tema dell’amore di coppia partendo dalla riflessione sul corpo – visto come espressione di bellezza e come luogo dell’incontro con l’altro -, per poi domandarsi come vivere relazioni che diventino legami duraturi, Servizio diocesano per la famiglia e Fondazione Camen propongono un itinerario nel quale, col contributo di persone competenti, saranno stimolati a interrogarsi e confrontarsi sul rapporto col corpo, sulle dimensioni dell’amore e sull’idea di coppia che desiderano per sé. Questa «Via» si svilupperà con momenti di confronto interattivo e di lavoro comune, privilegiando la modalità esperienziale.

L’iniziativa è rivolta ai giovani dai 18 ai 30 anni e gli incontri si terranno dalle 9.30 alle 16 presso il Centro pastorale ambrosiano di Seveso (via San Carlo 2). Ecco il calendario degli incontri: 1° febbraio, «Il corpo espressione di bellezza»; il 15 febbraio, «Il corpo luogo dell’incontro con l’altro»; il 22 febbraio, «Dalla relazione al legame: “una caro”».

Le giornate prevedono la Messa e il pranzo insieme presso la mensa del Centro pastorale (12 euro a testa) oppure al sacco. Per il resto la partecipazione è gratuita, ma occorre iscriversi compilando entro e non oltre giovedì 29 gennaio l’apposito modulo on line (in allegato).

Info: Servizio giovani, via San Carlo 2, Seveso (MB); tel. 0362.647500; giovani@diocesi.milano.it.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi