Sirio 01-03 marzo 2024
Share

In onda

Radio Mater, anche «Italiani nel mondo» va in vacanza

Martedì 28 giugno ultima puntata, prima della pausa estiva, della trasmissione ideata e condotta da Massimo Pavanello. Si parlerà dei connazionali che rientrano in patria e di iniziative di comunicazione in Lussemburgo

24 Giugno 2022
Don Massimo Pavanello

Martedì 28 giugno su Radio Mater, dalle 17.30 alle 18.30, andrà in onda l’ultima puntata de «Gli italiani nel mondo. E la Chiesa con loro» prima della pausa estiva. La trasmissione presenta alcune Missioni cattoliche italiane, soprattutto europee.

Due gli ospiti che dialogheranno con Massimo Pavanello, sacerdote della diocesi di Milano, ideatore e conduttore della rubrica, con la consulenza della Fondazione Migrantes.

Col primo, don Domenico Locatelli, si parlerà di connazionali che rientrano in patria. Un’esperienza che ha vissuto direttamente. Da qualche anno è parroco di Montello (Bg), ma in precedenza è stato missionario con gli italiani in Svizzera e Belgio, oltre che direttore dell’Ufficio nazionale Migrantes per la pastorale con gli Italiani nel Mondo.

La seconda ospite sarà Maria Grazia Galati, milanese che vive a Lussemburgo. È co-fondatrice della rivista «PassaParola Magazine». Tiene anche una rubrica radiofonica di lingua e cultura italiana. La giornalista presenterà una produzione, ora in via di montaggio, dal titolo L’arrivée de la jeunesse. Il docufilm racconta un secolo di immigrazione italiana nel Granducato. La pellicola ha ricevuto pure una sovvenzione della Chiesa italiana attraverso i fondi 8xmille. Il tema trattato dal film arricchisce il bouquet che vede Esch-sur-Alzette, seconda città del Lussemburgo, Capitale europea della cultura 2022.

Radio Mater si può ascoltare in Italia attraverso la radio (Fm e Dab) o la televisione (digitale terrestre, canale 403). In tutto il mondo, scaricando la app dedicata, oppure online