Nel centenario della nascita del servita, letture, filmati e testimonianze nella Sala Verde a Milano, a cura di Odissea per Turoldo, San Carlo al Corso e Ambrosianeum

David Maria Turoldo

In occasione del centenario della nascita del frate e poeta padre David Maria Turoldo (1916-2016), il Comitato Odissea per Turoldo, il Tempio di San Carlo al Corso e la Fondazione Culturale Ambrosianeum di Milano gli renderanno omaggio sabato 22 ottobre, alle 16, nella Sala Verde di via Matteotti 14 a Milano, con una serie di contributi che prevedono interventi sulla sua figura di uomo di fede, di partigiano e di poeta. Letture di testi poetici si alterneranno a filmati, ricordi, testimonianze, memorie, aneddoti, in un incontro amicale e conviviale.

Saranno presenti Giovanni Bianchi, Marco Garzonio e Renzo Salvi, coadiuvati da un gruppo di amici di Turoldo che si sta adoperando perché al padre servita che tanto ha segnato la storia e la vita culturale e religiosa della Diocesi ambrosiana sia intestata una via della città.

Per l’occasione è stato anche edito un volume a lui dedicato, dal titolo Tempo senza profeti (Edizioni Nuove Scritture, 2016), in cui compaiono contributi di Giovanni Bianchi, Espedito D’Agostini, Anna Goel, Angelo Gaccione, Fulvio Papi, Francesco Piscitello, Cataldo Russo, Renato Seregni e Laura Margherita Volante.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi