Redazione

Nel libro le riflessioni effettuate dall’Arcivescovo negli incontri
degli ultimi anni, da quello del 2002 al Palalido sino all’edizione
del 2006 al MazdaPalace: un sicuro riferimento educativo

Il Natale degli Sportivi è una tradizione tutta ambrosiana (sul cui esempio ora si stanno muovendo anche altre diocesi, come per esempio quella di Lodi), avviata durante il suo episcopato dal cardinale Carlo Maria Martini.

Arrivato a Milano, il cardinale Dionigi Tettamanzi si è inserito di buon grado in quel solco, rinnovando ogni anno l’appuntamento augurale con il mondo dello sport e caratterizzando le sue riflessioni in queste occasioni con lo stile famigliare e genuino che gli è proprio. In alcuni casi affidandosi a un testo scritto, in altri parlando “a braccio”.

Proprio agli interventi dell’Arcivescovo in occasione del Natale degli Sportivi degli anni scorsi – da quello del 2002 al Palalido sino all’edizione del 2006 al MazdaPalace – e’ dedicata una pubblicazione recentemente realizzata dal Csi Milano, disponibile su richiesta contattando l’ufficio stampa dell’associazione.

La prima copia del volume Natale degli Sportivi è stata donata dal presidente del Csi Massimo Achini proprio al cardinale Tettamanzi, in occasione della messa da lui celebrata per lo sport ambrosiano lo scorso 29 ottobre nella chiesa di Sant’Antonio. Un segno di gratitudine per le parole rivolte dall’Arcivescovo a tutto il mondo dello sport, per il quale costituiscono un sicuro riferimento educativo.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi