A lungo vicedirettore di «Famiglia Cristiana» e direttore de «il nostro tempo», fu anche apprezzato collaboratore de «Il Segno». Il cordoglio delle testate diocesane

Beppe Del Colle
Beppe Del Colle

Nella notte del 10 dicembre, per il Covid che l’aveva colpito, è morto a 89 anni Beppe Del Colle, torinese, per decenni giornalista di primo piano e autorevole voce del dibattito politico, sociale ed ecclesiale italiano.

Molte le testate che lo videro impegnato nella sua lunga carriera, particolarmente quelle del mondo cattolico: fu vicedirettore e notista politico di Famiglia Cristiana, collaboratore di Avvenire e direttore del settimanale il nostro tempo. Fu anche tra gli artefici dell’edizione ambrosiana, il nostro tempo di Milano, che diresse dal 1993 al 2004. A lungo fu anche editorialista e commentatore per il mensile diocesano Il Segno.

La direzione e la redazione delle testate della Diocesi di Milano, ricordando la lunga e apprezzata collaborazione di Beppe Del Colle, esprimono vicinanza ai famigliari e partecipano al cordoglio per la sua scomparsa.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi