L'appuntamento diocesano per gli animatori articolato in un percorso che dalla Darsena, attraverso varie tappe, raggiungerà piazza Duomo, dove interverrà il cardinale Scola. Attesi 8000 giovani. Differita integrale su Chiesa Tv il 24 maggio alle 21.10

presentazione oratorio estivo 2014

«Ragazzi, buttatevi in questa esperienza giocandovi di persona per imparare ad amare». Così il cardinale Angelo Scola spronava gli animatori degli Oratori estivi 2015 della Diocesi radunati in piazza Duomo a Milano.

Quest’anno il tradizionale incontro diocesano degli animatori si terrà venerdì 20 maggio e sarà articolato in un percorso che dalla Darsena di Milano, attraverso varie tappe, raggiungerà piazza Duomo, dove alle 20.45 interverrà il Cardinale. La serata sarà trasmessa integralmente in differita martedì 24 maggio, alle 21.10, su Chiesa Tv (canale 195 del digitale terrestre).

Una modalità tutta nuova, dunque, per l’appuntamento nel quale si accoglie il «mandato» dell’Arcivescovo e ci si addentra nel cuore della proposta per l’Oratorio estivo 2016, sul tema «Perdiqua – Si misero in cammino». Gratuità, gioia, desiderio di essere per gli altri: l’animatore è questo. «Non dite più “io servo”, perché ponete sempre davanti voi stessi – raccomandava ancora Scola -. Dite, invece, “Io sono preso a servizio”».

Venerdì sono attesi ottomila animatori. Dal luogo di ritrovo fissato alla Darsena, fra le 16 e le 18, si svilupperà un itinerario (indicato ai responsabili dei gruppi all’arrivo al punto-segreteria, aperto dalle 15.30 in viale Gorizia, presso il ponte pedonale) che, lungo le vie del centro, condurrà in piazza Duomo, attraverso alcune ambientazioni della proposta estiva, che daranno vita ad altrettante esperienze. La partenza dalla Darsena richiamerà l’Egitto e il passaggio del Mar Rosso. Il Museo Diocesano – che ospiterà gli animatori per un’attività al suo interno – ricorderà il deserto, mentre la basilica di San Lorenzo alle Colonne evocherà il monte Sinai. L’arrivo in piazza Duomo segnerà la mèta della Terra Promessa, come luogo in cui ricordare il viaggio percorso e da cui ripartire per una nuova avventura. Il significato del cammino, quindi, si comprende solo se lo si percorre dall’inizio alla fine.

Alle 18, gli ultimi gruppi saranno accolti alla Darsena e si chiuderà il punto-segreteria (si aprirà nel frattempo un punto-accoglienza in piazza Duomo). Il benvenuto all’Arcivescovo e la «festa di lancio» dell’Oratorio estivo 2016 saranno preceduti dalle 19.45 dall’animazione in piazza, dove sarà presentato anche lo spettacolo teatrale allestito dagli animatori dell’oratorio multietnico di Baranzate, ispirato alla storia del piccolo afghano Enaiatollah Akbari, giunto a piedi all’età di 10 anni dal Pakistan in Italia, raccolta nel libro Nel mare ci sono i coccodrilli. Il termine previsto della serata è alle 21.30.

Gli animatori saranno invitati a contribuire, con una loro personale offerta, alla proposta di carità «Neos Kosmos, una casa per ripartire», che poi impegnerà anche i ragazzi durante l’Oratorio estivo e che va a favore di una casa di accoglienza nel quartiere omonimo di Atene, tappa lungo la rotta balcanica dei profughi in cerca di salvezza e di un futuro migliore in Europa.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi