La figura della fondatrice e prima presidente del Centro italiano femminale al centro di un libro di Alfredo Canavero e di un incontro on line

maria-federici (2)
Maria Federici

Maria Federici (1899-1984) è stata presidente del Centro Italiano Femminile dalla fondazione fino al 1950. Tra le poche donne elette all’Assemblea Costituente, ebbe un ruolo di rilievo nell’affermare i diritti delle donne, che merita di essere adeguatamente conosciuto. A questo mira il libro dello storico Alfredo Canavero Maria Federici. Impegno sociale e politico per la dignità delle donne (Edizioni Prometheus, Milano 2020).

Il volume e la figura di Maria Federici sono al centro di un incontro on line in calendario sabato 13 febbraio, dalle 9.30 alle 12.30.

Programma, relatori e modalità di partecipazione nel volantino allegato.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi