Idea lanciata da don Claudio Stercal con docenti e studenti della Cattolica e parrocchiani del Sacro Cuore di Gesù alla Cagnola di Milano, partita l’1 gennaio per completarsi il 17 settembre

Bibbia Vangelo

La lettura integrale di un capitolo al giorno del Nuovo Testamento: questa la proposta ideata dal teologo don Claudio Stercal insieme a un centinaio di persone, tra le quali docenti e studenti dell’Università Cattolica e parrocchiani del Sacro Cuore di Gesù alla Cagnola di Milano, partita proprio con l’inizio del nuovo anno, lunedì 1 gennaio.

«I capitoli che compongono l’intero Nuovo Testamento sono 260. Mantenendo il ritmo quotidiano, termineremo il 17 settembre», spiega don Stercal, che fornisce anche alcune indicazioni metodologiche: «Il testo si può leggere personalmente. Chi volesse sottolineare il cammino comune e, qualche volta, ricevere alcune indicazioni, può inviare una mail di adesione a stercalc@ftis.it».

Gli scritti del Nuovo Testamento si trovano in qualunque edizione della Bibbia. A chi ne fosse sprovvisto don Stercal suggerisce La Bibbia di Gerusalemme (Edb, Bologna, edizione 2009 o successiva). «Sempre della Edb esiste anche un’edizione, più piccola, del solo Nuovo Testamento – precisa don Stercal -. Il testo della Bibbia si può facilmente trovare anche in internet, per esempio in www.bibbiaedu.it».

Per la lettura don Stercal consiglia di scegliere «un momento e un luogo tranquilli. Meglio, forse, in una chiesa, davanti al tabernacolo. Bastano proprio pochi minuti. I più coraggiosi potrebbero anche tenere un “diario di viaggio” del proprio percorso di lettura, annotandovi, qualche volta, un pensiero, una domanda, uno spunto di preghiera…».

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi