A Seveso si parlerà di famiglia, Expo 2015, iniziazione cristiana e comunità educanti

decani

Martedì 20 gennaio i Decani della Diocesi sono convocati presso il Centro pastorale ambrosiano di Seveso per l’assemblea presieduta dall’Arcivescovo, cardinale Angelo Scola.

L’Arcivescovo attribuisce una particolare importanza all’incontro con i Decani perché ne valorizza il ruolo, sia per l’attenzione al clero, sia per l’efficacia della loro opera nel far pervenire in modo capillare sul territorio proposte pastorali, sia per raccogliere risonanze di iniziative e segnalazioni di problematiche che segnano l’anno pastorale in corso.

L’ordine del giorno comprende un’ampia attenzione al tema della famiglia in vista del Sinodo ordinario dei vescovi in programma in ottobre e lo spazio per comunicazioni su eventi prossimi tra i quali hanno particolare importanza le procedure per il rinnovo dei consigli pastorali, le iniziative di Expo 2015, la cura per l’iniziazione cristiana e la attivazione delle comunità educanti.

Ecco nel dettaglio l’ordine del giorno.

Ore 10: Ora Media
Ore 10.15: Comunicazioni dell’Arcivescovo
Ore 10.45: Avvio del confronto per un ripensamento della vita delle comunità a partire dalla valorizzazione della famiglia come «(un) soggetto dell’evangelizzazione». Introduzione e apertura del confronto
Ore 12.30: Pranzo
Ore 14: Verso il Sinodo ordinario dei Vescovi: utilizzo del questionario per offrire contributi per l’Instrumentum laboris
Ore 15.30: Comunicazioni e aggiornamenti su iniziative in atto: l’iniziazione cristiana e la fase della preadolescenza, la preparazione a Expo 2015, la ripresa del discorso di Sant’Ambrogio, alcune priorità pastorali segnalate all’inizio dell’anno (messa domenicale, pastorale vocazionale, pastorale giovanile)
Ore 16.30: Conclusioni dell’Arcivescovo
Ore 17: Conclusione dell’incontro

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi