Rav Giuseppe Laras l’ha consegnata a monsignor Luigi Manganini, arciprete del Duomo, perché venga inumata insieme a due pergamene (una in ebraico, l'altra in latino)

Consegna terra Gerusalemme tomba Martini

Questa mattina, nella sede della parrocchia del Duomo, Rav Giuseppe Laras ha consegnato all’Arciprete monsignor Luigi Manganini un sacchetto contenente terra di Gerusalemme e due pergamene – una in ebraico e l’altra in latino -, che prossimamente verranno inumate nella tomba del cardinale Carlo Maria Martini in Cattedrale.

Nella foto a sinistra e nella minigallery sopra, alcuni momenti della cerimonia di consegna.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi