Contributo di monsignor Luciano Baronio, referente per il Progetto culturale della Cei e responsabile del Coordinamento regionale dei Centri culturali cattolici della Lombardia

Comunità pastorale Greco

In allegato nel box a sinistra pubblichiamo un articolato contributo di monsignor Luciano Baronio, referente per il Progetto culturale della Cei e responsabile del Coordinamento regionale dei Centri culturali cattolici della Lombardia, sulla domenica in parrocchia-

Questa riflessione vuole prolungare l’eco della VII Giornata mondiale delle Famiglie a Milano, che ha avuto come tema “Famiglia: Lavoro e Festa”, calandone il messaggio nella vita delle comunità parrocchiali, soprattutto mediante la celebrazione della domenica, che è stata al centro di molte riflessioni, sia nel convegno teologico, sia nelle liturgie.

«La domenica – secondo l’insegnamento del Concilio – è la festa primordiale che deve essere proposta ai fedeli come giorno di gioia e di riposo dal lavoro. Essa è il fondamento e il nucleo di tutto l’anno liturgico» (Costituzione sulla Liturgia n. 106 b). La presente riflessione – che vuol mettere in luce le varie tappe del cammino compiuto dalla Chiesa italiana, nel dopo-Concilio, sul significato antropologico, sociale e spirituale della domenica – è destinata in particolare ai Centri culturali cattolici, per l’aspetto di approfondimento che li riguarda, e può giovare anche ad altri operatori pastoraIi, onde moltiplicare, i frutti dell’Incontro mondiale.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi