In programma dal 15 novembre nelle Zone pastorali, prendendo spunto dai contenuti della Lettera dell’Arcivescovo

L’attuale momento storico rende ancora più urgente proporre momenti di preghiera e confronto per chi è impegnato nelle realtà socio-politiche. Da qui nasce l’iniziativa degli Incontri di spiritualità che il Servizio diocesano per la Pastorale sociale e del lavoro promuove nelle Zone pastorali a partire dal 15 novembre.

Il brano scelto per la meditazione – “La fede per il bene della società plurale” – ha l’intento di riprendere alcune delle tentazioni enunciate dal cardinale Angelo Scola nella sua Lettera pastorale Alla scoperta del Dio vicino.

Per la Zona pastorale I l’incontro si terrà domenica 2 dicembre, dalle 9.30 alle 17, presso l’Angelicum (piazza Sant’Angelo, Milano). La giornata si dividerà in due momenti: al mattino, alla recita della Lodi, seguirà la meditazione a cura di monsignor Luca Bressan, vicario episcopale per la Cultura, la Carità, la Missione e l’Azione Sociale, con tempo a disposizione per la riflessione personale e per lo scambio di fede; la mattina si concluderà con la Messa, seguirà il pranzo a buffet (prenotazioni: tel.02.8556430 – sociale@diocesi.milano.it); nel pomeriggio confronto sul tema “I cattolici nell’attuale panorama sociale e politico”, occasione per uno scambio schietto, nella stima reciproca e senza altra intenzionalità che quella di pensare insieme e condividere fatiche e speranze.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi